Archivio mensile:giugno 2015

Intervista a Marco Bonaventura di Teldat

Ancora una volta siamo nell’angolo di questo Blog nel quale andiamo a scoprire Vendor e Professionisti dietro le quinte. Ecco che, in prossimità del primo evento in collaborazione tra VoipVoice e Teldat, abbiamo voluto intervistare la “voce” italiana di questa azienda. Parlo di Marco Bonaventura, Country Sales & Marketing di Teldat Italia. Andiamo a conoscerlo.Marco Bonaventura

Ciao Marco, inizierei subito col rompere il ghiaccio togliendomi la prima curiosità: come ti sei avvicinato al mondo delle TLC per poi entrare a far parte di Teldat?

Rompo anch’io il ghiaccio con un termine che dice già molte cose: ero il classico “smanettone”! Il mio iniziale interesse per tutto quello che era la tecnologia, normale quando stai seguendo un percorso di studi prettamente tecnico, si è via via focalizzato sulle TLC. Il mio ingresso nel mondo della telefonia professionale lo devo all’esperienza avuta in Matra, alla quale ne sono seguite altre sempre nel mondo delle TLC. Teldat rappresenta il logico completamento di questo cammino professionale.

Ognuno di noi da ragazzo sognava un futuro lavorativo da star, invece Marco Bonaventura cosa sognava di fare?

Bella domanda, quasi quasi mi metti in crisi 😉 Tutto sommato, da ragazzo non ci avevo mai pensato così “seriamente”. Ho sempre preso e vissuto con entusiasmo tutto ciò che mi si prospettava nel settore di mio interesse, quello dell’ ICT. Diciamo che il mio futuro lavorativo si è creato da sé, passo dopo passo e conseguentemente alle mie scelte. 

Teldat è un marchio molto conosciuto perché si propone come brand completo nel mercato dei prodotti TLC. Il suo brand si divide, correggimi se sbaglio, dall’IP Center con Teldat e bintec per la parte networking. Ma come sono in realtà suddivisi questi brand visti dall’interno? Sono operativamente indipendenti o sono associati?

Vero, Teldat propone soluzioni complete per le TLC, potremmo dire “chiavi in mano”. Per quanto riguarda le linee di prodotto, il marchio Teldat offre principalmente soluzioni per i Carrier ed i settori Automotive e Rail. Con bintec proponiamo una vasta gamma di prodotti per il settore dell’Internetworking, mentre la linea elmeg è totalmente dedicata a soluzioni per la telefonia IP. Si tratta di tre brand in totale sinergia fra loro con prodotti che si completano e solo a volte si sovrappongono parzialmente. Come dicevi anche tu: un brand realmente completo.

Teldat è una multinazionale con sede in Spagna. A Tuo parere, come viene visto il mercato italiano dall’estero?

Posso dirti che l’interesse per il mercato italiano è grande, lo è sempre stato. È considerato un mercato interessante, reattivo, alla ricerca di tecnologia al top e di novità che consentano alle aziende di migliorare e di essere competitive. Dopo un periodo di indubbia stagnazione, incomincia a vedersi anche qui da noi qualche segno di ripresa. Mi spiego meglio: negli ultimi tempi abbiamo notato con piacere che il semplice interesse incomincia lentamente e con cautela a concretizzarsi. Per quanto ci riguarda, abbiamo da tempo una base ben radicata di partner che ci aiuta, fra l’altro, a mantenere uno stretto contatto con le differenti realtà presenti sul territorio e ci aiuta a comprenderne le esigenze, cosa non da poco. Tutt’altro capitolo da comprendere, per un Vendor estero, è quello della burocrazia e della lentezza nei pagamenti. Ma, appunto, questo è un altro capitolo…

Un tuo parere, sincero, di quello che succederà nei prossimi cinque anni nell’ICT?

Qui ci vorrebbe veramente la sfera di cristallo… ma la userei per fare 6 al Superenalotto! Potrei dirti di tutto e di più, senza tema di essere smentito: chi mai si prenderebbe la briga di controllare? Seriamente: sappiamo tutti bene che lo sviluppo dell’ICT è sempre più veloce. Una tecnologia raggiunge il top ed è già quasi obsoleta, perché dietro l’angolo già ne scalpita un’altra che giura di essere 100 volte meglio. Sinceramente: difficile fare previsioni sensate senza il rischio di scadere il luoghi comuni.

Per concludere questa intervista l’ultima domanda è chiedendoti cos’è per te il VoIP?

VoIP rappresenta un vero e proprio cambio generazionale nella tecnologia e nel modo di viverla. Se agli albori era sostanzialmente percepito solo come tecnologia che permetteva l’abbattimento dei costi telefonici, con il suo progressivo miglioramento è l’introduzione di funzionalità quali, ad esempio, quelle garantite dalle Unified Communications, rappresenta ormai da tempo una soluzione matura. Riprova ne è il fatto che siamo ad un passo dall’All IP, il momento della dismissione delle linee ISDN a favore di comunicazioni voce/dati esclusivamente via VoIP. Per quanto ci riguarda, le nostre soluzioni, la nostra tecnologia sono già in prima linea. In quest’ottica abbiamo, fra l’altro, già sottoscritto un accordo con Deutsche Telekom e altri importanti Carrier, beh… su questo non posso anticipare nulla!

Marco ha saputo esprimere al meglio l’azienda per cui lavora ed i suoi obbiettivi. Teldat ha inciso, con la sua storia, il passato delle TLC e adesso, con un team così, segnerà anche il futuro. Affermando così il proprio brand tra i player leader di mercato nelle Telecomunicazioni.

intervista a cura di Samuel Lo Gioco

TELDAT E VOIPVOICE ORGANIZZANO IL 30 GIUGNO A VENEZIA IL PRIMO EVENTO INSIEME

PER PARTECIPARE CLICCA QUI

Che cosa è il VoIP?

Progetto E-learning VoipVoice
Questa è la domanda che faccio ad ogni mia intervista. Da Fabio Albanini di snom a Loris Saretta di 3CXFlavio Patria di AVM ed Emiliano Papadopoulos di Allnet.Italia, che sono personaggi oramai noti da coloro che di VoIP masticano tutti giorni.
Ognuno a suo modo ha descritto concetti veramente interessanti, ma tra loro ho ritrovato un ideale come unico comune denominatore: il VoIP è il futuro!
Assomiglia quasi a uno spot pubblicitario, ma effettivamente è così. Sembra ieri quando ancora, come racconta Luigi Poli nel suo post, per telefonare utilizzavamo i gettoni o i conta scatti nei Bar e, per avere un minimo di riservatezza durante una telefonata utilizzavamo le prolunghe telefoniche.
Quanti anni saranno passati, 20?
Beh, non sono tanti ma quando si parla di tecnologia sono secoli !
Il VoIP è come un figlio illegittimo: fa parte della famiglia delle Telecomunicazioni, ma è nato grazie al contributo dell’IT. Due mondi che per anni hanno percorso strade differenti senza mai incontrarsi, poi, grazie a VoIP, si ritrovano portando al mondo un nuovo modo di comunicare, dando vita alla UCC (Unified Communication & Collaboration).
Fin qui tutto sembra aver avuto un bel lieto fine che lascia pensare al meglio, ma, ahimè, non è stato così.
Purtroppo i problemi emergono subito: tra questi, oltre ad esserci l’infrastruttura italiana che non riesce a supportare questa nuova tecnologia, ci sono soprattutto coloro che nel concreto devono implementarla nelle aziende.
Il VoIP dotato di struttura informatica ma proposto come servizio di telecomunicazione, necessita di essere “domato”, ovvero è imperativo avere competenze in entrambi i settori: TLC e IT. Ma nella realtà dei fatti notiamo che coloro che hanno competenze in ambito IT, hanno un ottima formazione in security e networking, (basi indispensabili per il VoIP), ma non eccelse nella conoscenza in ambito TLC. Al contrario, coloro che arrivano dalle TLC, con navigata Progetto E-learning VoipVoiceesperienza nei centralini di vecchia generazione, hanno un eccellente approccio ma poi si perdono in competenze di networking e sicurezza di una rete informatica.
Proprio così, oggi l’ostacolo maggiore rimane avere la giusta formazione finalizzata all’operatività lavorativa. Questo noi di VoipVoice lo percepiamo tutti i giorni, dal supporto commerciale a quello tecnico, e siamo convinti che con una giusta formazione i nostri partner avrebbero maggiori sicurezze nel proporre le loro soluzioni VoIP e noi, come fornitori di servizi, avremmo come minimo una riduzione del 50% dei ticket che gestiamo.
Sono queste le basi che hanno dato vita al “Progetto E-learning VoipVoice”. Un percorso formativo aperto a tutti coloro che vogliono far crescere le proprie competenze anche in ambito VoIP.
Chi decide il piano editoriale dei corsi? Proprio i partecipanti!
Si, perché chi meglio di loro può percepire l’effettiva esigenza formativa durante l’installazione di una soluzione IP-PBX!?
E’ un’opera grezza che oggi sta prendendo forma. Il suo format sarà focalizzato ad ascoltare le persone e fornire loro il nostro impegno costruendo strumenti per crescere, perché l’economia di oggi ci insegna che per cavalcare l’onda del mercato giorno dopo giorno è necessario far Summer Time VoIP E-learningparte di un network di persone/professionisti pronti a trasmettere le migliori competenze a disposizione del prossimo.
Per inaugurare questo progetto abbiamo organizzato il primo percorso formativo chiamato “Summer Time – VoIP E-learning“. Dal 25 giugno al 25 luglio, un intero mese di formazione su soluzioni VoIP oriented, suddivise in 8 sessioni di webinar, che vedranno come protagonisti brand leader di mercato come: 3CX, Patton, AudioCodes, AVMFRITZ!Box, KERIO, FreePBXSANGOMA.

PER SCOPRIRE IL PROGRAMMA ED PARTECIPARE CLICCA QUI

 

L’importanza del numero!

I numeri fanno parte del nostro lavoro anzi sono una cosa fondamentale. Così come ci sono dei numeri che fanno parte della nostra vita e ci sono numeri ai quali diamo tanti significati.

Il numero sette, per esempio, è un numero che è legato a tante cose: i sette giorni della settimana, le banconote, le sette note musicali, i sette nani o i sette Chakra del nostro corpo.

download

Sette però è anche il numero delle meraviglie del mondo: una più bella dell’altra. Queste meraviglie si trovano in quasi tutti i continenti. Per definire quali fossero le nuove sette meraviglie del mondo il signor Bernard Weber lanciò un referendum on-line, dopo le olimpiadi di Sydney, in cui chiedeva di scegliere tra 17 complessi architettonici.

Il referendum ebbe un grande successo e per questo motivo anche altri paesi, oltre a quelli dei 17 monumenti, chiesero che venissero inseriti i propri monumenti famosi nella lista di quelli da scegliere. Questo significava, oltre ad avere un posto nella storia, anche un aumento del turismo nel proprio paese.

Alla fine si aggiunsero altri 150 monumenti ma solo 7 divennero le 7 meraviglie del mondo moderno, annunciate nel verdetto finale del 01 01 2006, che sono: Picture2

 

  1. Grande Muraglia cinese
  2. Petra
  3. Cristo Redentore
  4. Machu Picchu
  5. Chichén Itzá 
  6. Colosseo
  7. Taj Mahal

 

 

I 7 monumenti storici sono stati scelti con un mezzo modernissimo come internet.
Se queste 7 meraviglie le paragoniamo alla struttura di una configurazione di un numero VoIP viene fuori un gioco tipo questo.

Il primo, la Grande muraglia cinese, può corrispondere al Firewall che protegge la rete dagli attacchi HackerIl secondo, Petra, invece è la porta 5060 standard per le linee VoIP. Il Cristo Redentore invece è la User e Machu Picchu la passwordIl dominio non può che essere il Colosseo di Roma. Chichén Itza è l’indirizzo IP della centrale e alla fine Taj Mahal è lo stun server che fa vedere la nat dietro la rete.

E’ un piccolo ma simpatico paragone con il mondo VoIP.  

Nel mio lavoro, come già vi ho raccontato nel mio precedente post , dopo 5 anni di assistenza tecnica mi trovo spesso e volentieri ad affrontare le stesse tipologie di casi.

 

Facendo un’analisi abbiamo individuato 7 casi principali per i quali possiamo fare una classifica con la situazione che ci troviamo davanti e la rispettiva soluzione.

In questo modo proviamo a fornire ai nostri rivenditori delle soluzioni immediate per far risparmiare loro tempo cercando di migliorare l’assistenza tecnica di primo livello.

Quindi proviamo a vedere quali sono questi casi:

  1. Registrazione: il 70% delle segnalazioni riguardano la registrazione di un numero. La prima cosa che consigliamo quando ci accorgiamo che la situazione del cliente è dovuta alla non registrazione del numero è quella di far riavviare gli apparati. E successivamente consigliamo una falsa registrazione: cioè registrare il numero con un Machu Picchu (Password) errato e provando a mandare una segnalazione errata alla nostra centrale. Dopo effettiva deregistrazione chiediamo di rifare la registrazione con il Machu Picchu corretto e aspettare per qualche minuto. Quasi sempre in questo modo riusciamo a risolvere la situazione;
  2. Qualità audio: Quando invece vi capita di avere l’audio non proprio buono il nostro consiglio è legato a due cose che sono la prioritizzazione del pacchetto voce sul Router e impostazione del Codec G.711 al posto del G.729 che anche se impiega più banda aumenta la qualità dell’audio. Ovviamente un’ADSL dedicata alla voce può migliorare tanto la qualità audio;
  3. Portabilità: Nel giorno della data prevista di un passaggio di un numero dal vecchio operatore alla VoipVoice ci può essere del disservizio legato al completamento del passaggio tecnico della numerazione con noi. Vi consigliamo di segnalarci subito eventuali anomalie in modo da gestire col reparto tecnico la situazione cercando di velocizzare il passaggio correttamente con i dovuti tempi tecnici;
  4. Caduta linea: Quando le chiamate cadono durante la conversazione o dopo tot minuti la causa è da cercare direttamente sul router del cliente o sulla grande muraglia cinese (Firewall). Per questo mettiamo a vostra disposizione i nostri tecnici che vi possono contattare in tempi brevi per un intervento congiunto trovando una soluzione insieme;
  5. Configurazione ATA: Gli ATA compatibili con le nostre numerazioni e sui quali possiamo dare assistenza sono gli SPA 2102, 122 e 122 per i quali trovate direttamente sul nostro sito le configurazioni con le rispettive guide. Anche in questo caso per ulteriore assistenza ci sarà un nostro tecnico a vostra disposizione;
  6. Chiamate in entrata: Le segnalazioni di questo tipo hanno diversi tipi di risoluzione che possono dipendere sia da noi che dall’operatore del numero chiamante. Dal nostro lato possiamo chiedere agli operatori delle numerazioni chiamanti di far sbloccare la situazione. In questi casi dobbiamo attendere il riscontro da parte di questi per la risoluzione. Per ogni chiamata non andata a buon fine chiediamo sempre di indicarci il numero del chiamante, l’orario e data della chiamata e l’operatore del chiamante per fare verifiche nello specifico;
  7. Chiamate in uscita: Per le chiamate in uscita consigliamo prima di tutto di verificare che la porta Petra (5060) sia aperta per il passaggio della voce. Inoltre l’apertura del flusso RTP può risolvere la situazione.

Questi sono piccoli accorgimenti con i quali possiamo far migliorare insieme la situazione nel più breve tempo possibile dando possibilità al cliente di continuare ad usare il nostro servizio.

Il numero 7 è anche un numero felice che corrisponde alla nostra felicità quando ci viene dato un feedback positivo, con un “grazie”, dopo la risoluzione delle segnalazioni.

– Parminder Kaur –

 

Diario di bordo: Terza tappa SMAU | Bologna 2015

Siamo giunti alla terza tappa del Roadshow SMAU del 2015 .11401430_947690381948401_7532130092284205624_n

Dopo Padova e Torino ad accoglierci  il 4 e 5 Giugno un’assolatissima Bologna, che ci ha regalato all’interno del padiglione Fiere due intense giornate di lavoro.

La fiera ha visto come di consueto un grande afflusso di partecipanti. Molti gli espositori, le start-up  e i relatori che hanno tenuto Workshop su varie tematiche; tra loro, anche VoipVoice ha avuto il suo spazio,raccontando  la storia, le funzionalità e il legame con il VoIP dell’ applicazione che tutti oramai utilizzano, e che negli ultimi anni è andata completamente ad annientare il servizio SMS, stiamo parlando di  Whatsapp!11109254_946742505376522_6322527566558389826_n

Dopo il nostro piccolo momento di gloria , come consuetudine di questo Roadshow SMAU 2015, al nostro stand tutti i passanti potevano gustarsi un buon caffè; ne abbiamo dati circa un centinaio,il che ci ha dato la possibilità di conoscere altrettante persone, con moltissime idee e progetti. C’è da dire che  quello che è risaltato più agli occhi durante queste due giornate è che l’Emilia-Romagna  è una regione che ha sicuramente molto da dire e tanto da dimostrare; tantissime le idee e i professionisti alla ricerca di collaborazioni e opportunità di business. D’altra parte un po’ come VoipVoice; questi eventi ci danno la possibilità di conoscere davvero moltissimi professionisti del settore e di ampliare successivamente quella che è la nostra rete di partners di system integrator.

In Emilia-Romagna 37 aziende che lavorano nel settore ICT e TLC sono partner VoipVoice; nel 2015 al momento 3 nuove aziende hanno deciso di collaborare con noi; con la speranza che lo SMAU ce ne possa portare tante altre! 

Edoardo Ventrelli

 

Infine il nostro diario fotografico

11113936_947707938613312_6664001442376794945_n

 

 

 

11139403_946915678692538_3228902959357655239_n11148346_946804958703610_1567424971601132810_n11350500_947786348605471_2393887516247229594_n11351363_947697548614351_1604207655141626497_n11351366_946928398691266_4769599429314995338_n11390000_946805832036856_4746403460749341629_n11390058_946792465371526_4982885886989213979_n11390139_946916145359158_7749255392396106615_n11390139_947739261943513_7065633327942742054_n11391206_946886602028779_2972493404643226333_n11391321_947754368608669_7554184872394481874_n11392775_947706621946777_1368803093339314957_n11392999_947738125276960_3988439828028355151_n11393168_946751885375584_6975289845196095001_n11393248_947738541943585_995644370924946661_n11401141_947701645280608_589591481133498789_n11401188_947739611943478_1315184884103654799_n11401272_947697128614393_8542033173202480102_n11401395_946792248704881_7523253048930526157_n11401520_946792545371518_3187600216855758628_n11403349_947738895276883_595391861567857259_n11406906_947739098610196_775626773825169987_n11407169_947737741943665_7878544441146222156_n11407224_947706995280073_3111052886825011896_n11407234_947678941949545_83554623880255690_n11407270_946805552036884_1761969608967348153_n10985567_946887838695322_5000402331801880326_n11425194_947677915282981_4449994480333119660_n11425417_946888228695283_5659607540850784641_n11053202_946796715371101_623132786668227323_n11108523_947767691940670_1195957024495516757_nnoi