Archivi tag: e-learning

VoIP Academy E-Learning | La Formazione On Line di VoipVoice

Curiosità e passione per il proprio lavoro sono due leve fondamentali per crescere e svilupparsi come professionista. Lo sono in generale nella vita ma soprattutto nel mondo business. E come si può appagare il senso di curiosità continua che imperversa la mente?!

Solo in un modo: studiando, formandosi. La non conoscenza, la ricerca, la voglia di crescere, costringe a mettersi in discussione e a studiare. Quest’anno VoipVoice ha investito tantissimo nella formazione per i suoi partner con la VoIP Academy, la formazione in aula per i partner con i Corsi di Certificazione che hanno sempre riscosso il tutto esaurito (si tiene domani l’ultimo corso del 2018), e con la VoIP Academy E-Learning, la formazione a distanza tramite Webinar rivolta a partner System Integrator, Installatori ma anche professionisti del settore ICT e appassionati di tecnologia.

Quest’ultima tipologia di formazione rappresenta un nuovo modo di trasmettere le competenze tramite (e grazie) ad internet e fa da corollario ai corsi in aula. Con l’E-Learning possiamo infatti moderare un Webinar qui, dalla nostra sede di Montelupo Fiorentino, con il relatore che parla da Milano, Roma o Palermo ad esempio, e interagire con centinaia di persone sparse in tutto il territorio italiano che possono collegarsi tramite ogni device, dal pc al tablet allo smartphone. Comodo, pratico, funzionale. Ci si forma, con un click!

Ciascun Webinar consiste in una vera e propria pillola formativa gratuita di 45 minuti dedicata ad una tematica precisa per il settore ICT, argomenti che cerchiamo sempre di proporre il più tecnici e specifici possibile, in modo da soddisfare la curiosità e l’interesse reale dei partecipanti.

All’edizione invernale della VoIP Academy E-Learning, conclusasi lo scorso venerdì, hanno partecipato oltre 300 persone. Oltre 300 professionisti che, per cinque giorni, alle 14:30, tramite link si sono collegati al Webinar che era in programma per seguire la lezione proposta dal docente. E, per coloro che si erano iscritti ai Webinar ma non hanno potuto seguire la diretta, è disponibile la registrazione video, fruibile in qualsiasi momento, basta mandare una mail a marketing@voipvoice.it facendone richiesta.

Dalle tecniche di vendita per il VoIP al ruolo svolto dai gateway per assicurare la continuità dei servizi voce, dalla giusta scelta del centralino in base alle esigenze dell’azienda cliente alla creazione dei messaggi con sintesi vocale text – to – speech, fino alle novità dei servizi voce e connettività VoipVoice: questi gli argomenti che abbiamo affrontato in questa edizione.

Abbiamo ricevuto molti feedback positivi da parte dei partecipanti sia proprio sui temi sia sulle capacità di esposizione dei docenti/esperti. E è proprio ad alcuni di loro che abbiamo voluto chiedere perché, secondo il loro punto di vista, è importante fare formazione on line.

“La formazione dei partner è un punto fondamentale del nostro business, possiamo raggiungere velocemente una platea ampia e diffondere informazioni chiave in poco tempo. Con l’aiuto di VoipVoice e dei loro servizi di E-Learning tutto è più semplice e gestito con la massima professionalità e competenza.” Fabio Massimo Carnevale, Direttore Commerciale Sintel

“Ho avuto il piacere di dare delle nozioni sulle tecnologie vocali durante la VoIP Academy E-Learning organizzata da VoipVoice. Il Webinar è un sistema molto interessante per poter realizzare in poco tempo una formazione o miniformazione a distanza e quindi il pubblico partecipante non ha bisogno di affrontare un viaggio o organizzarsi in modo complicato. Credo che l’E-Learning rappresenti non solo il presente ma anche il futuro di parte della formazione.” Fiore Soldi, Indipendent Sales Manager CodeFactory

Come distributore a valore aggiunto operiamo su tutto il territorio nazionale, con clienti che vanno dal Trentino alla Sicilia. Far confluire tutti i nostri partner a Milano per realizzare dei corsi  in presenza non è solo oneroso ma anche complicato. Tramite l’E-Learning riusciamo a raggiungere tutti loro fornendo spunti e nozioni non solo tecniche ma anche commerciali. I Webinar sono quindi un ottimo strumento per fare formazione e anche per sviluppare nuove collaborazioni e partnership.Rocco Gerace, CEO Distrilan

La possibilità di comunicare con molte persone contemporaneamente, creare momenti di confronto con gli esperti, apprendere senza spostarsi dal proprio ufficio sono solo alcuni dei vantaggi offerti dall’E-Learning, una modalità formativa flessibile, pratica e disponibile everywhere!

Chi lavora nel nostro settore sa che deve necessariamente formarsi: le tecnologie evolvono rapidamente, il mercato muta e si ampliano le possibilità. Per essere sempre competitivi è necessario essere professionisti preparati, competenti e soprattutto aggiornati. Per questo, nel 2019, VoipVoice punterà ancora di più sulla formazione, sia in aula che on line.

Abbiamo in serbo tante nuove attività per la VoIP Academy, stay tuned & see!

Martina Giacomelli, Communication & Digital PR Manager VoipVoice

Ti presento Inside Factory, il nuovo Brand powered by VoipVoice

Ecco quindi che quando Andy Warhol si trovava in ospedale nel 1968 dopo che la femminista radicale Valerie Solanas gli aveva sparato, si accorse di una cosa fantastica. Il suo staff dentro la sua Factory posta al 33 di Union Square a New York stava continuando a produrre le sue opere d’arte, le serigrafie per le quali era diventato famoso. I volti di Mao, Marylin Monroe, Che Guevara, la Coca Cola, la zuppa Campbell’s. E queste opere venivano vendute senza che lui facesse niente intascando un mucchio di soldi. Insomma capì di essere un’imprenditore e che al posto di uno studio d’arte aveva un’azienda.

Ecco quindi che la Factory divenne il primo laboratorio di industrializzazione dell’arte. L’arte usciva dai tristi musei e veniva messa in mezzo alla gente, diventava popolare (Pop Art), si mescolava con la pubblicità e diventava consumo, traendo ispirazione dalla quotidianità. Ma Warhol sapeva benissimo che il consumo, l’acquisto, la vendita è un’attività emozionale prima che fisica. Si compra per diventare migliore, per colmare il divario da dove siamo a dove vorremmo essere e quindi, se si doveva comprare un’arte, massificata certo, doveva comunque emozionare e permettere di socializzare. E quale grammatica più appropriata da utilizzare se non i colori che da sempre comunicano emozioni? Se ci pensate il nostro immaginario collettivo è fatto di colori e lo stesso soggetto se lo riproduci con i vari colori provocherà emozioni diverse. Dentro ognuno di noi.

Inside Factory Start

Inside Factory Start

Ecco quindi che quando dovevamo scegliere il nome del nuovo brand che VoipVoice ha lanciato in questi giorni mi capitò di vedere un documentario sulla Factory di Andy Warhol. Un luogo pazzesco, che ha avuto varie sedi, ma la prima e più famosa era ubicata al quinto piano in 231 East 47th street di New York: un edificio che precedentemente aveva ospitato una vecchia fabbrica di cappelli con scritto sopra Factory, per l’appunto. Nel corso degli anni nella Factory di Warhol passarono artisti come Lou Reed, Bob Dylan, Truman Capote, Mick Jagger, Jim Morrison, Salvador Dalì, Allen Ginsberg, Basquiat. Ditemi che li conoscete. Immensa fu l’influenza che questo luogo esercitò nella cultura americana e mondiale. Ancora oggi molti modi di pensare, di concepire l’arte di produrre emozioni e messaggi sono figli di quel concentrato di provocazioni e idee innovative. Factory: quale miglior nome per cercare di spiegare quello che avevamo intenzione di fare? Un laboratorio innovativo per realizzare eventi e formazione. Ma non bastava. Factory da solo non bastava, non rendeva abbastanza l’idea.

Ecco quindi che immediatamente parlando di emozioni e di colori mi venne in mente il bellissimo film della Disney/Pixar Inside Out. Nel film si racconta quello che avviene nella mente di Riley, una bambina di undici anni, dove vivono cinque emozioni: Gioia, Disgusto, Paura, Rabbia e Tristezza. Emozioni che ognuno di noi ha dentro di se. E ognuna di esse è connotata da un colore ben preciso. Industrializzazione degli eventi e della formazione certo, creare dei formati collaudati e funzionali come no, ma che possano, come i colori delle emozioni, arrivare dentro, dritti alla parte emotiva dei partecipanti.
Inside Factory!!!!!! 
Bingo!

Ecco quindi che la domanda successiva diventa: come è possibile allora realizzare una cosa del genere? Come si può riuscire a fare marketing, formazione, eventi in maniera standardizzata e professionale ma allo stesso tempo riuscendo a provocare delle emozioni? Ecco la risposta è molto semplice. Raccontando storie!!
Fin dalla preistoria l’uomo intorno al falò riviveva le emozioni della giornata e raccontava la storia delle cose che aveva fatto e in questo modo trasmetteva conoscenza ed esperienze senza averle vissute direttamente. Poi è arrivata la parola scritta, il teatro, la poesia, il canto e la musica, la pittura, la scultura, l’architettura, il cinema. E in ogni opera d’arte l’uomo ha raccontato storie, provocato l’immedesimazione in chi fruisce l’opera e trasmessa ad altri. Creando emozioni. Solo le emozioni possono far ricordare quello che si legge, solo le emozioni possono far cambiare le persone, solo le emozioni sono il motore con cui una persona cresce e si evolve. Le emozioni sono il motore stesso della vita.

Ecco quindi che io amo le storie. Ascoltarle, scoprirle, raccontarle. A volte quando trovo una storia che mi emoziona sono in grado di passarci ore, giornate, settimane, mesi e approfondirla, capirla, farla mia. E mi piacciono le storie che parlano di racconti di vita di persone reali. Spesso nella realtà, nel passato dell’uomo, negli avvenimenti di tutti i giorni si celano delle storie fantastiche e io per primo rimango sorpreso, spiazzato. Anche nel mio libro Dai Segnali di Fumo ai Social racconto storie. Anche quando vado in giro per l’Italia racconto storie. Anche quando faccio corsi di formazione racconto storie. Lo Storytelling è uno strumento potentissimo. Parte dal Contenuto (Content Marketing) ma lo sfrutta al massimo per influire sulle Emozioni del Cervello (Neuromarketing). Questo metodo mi ha portato nel tempo a raggiungere alcuni ottimi risultati sia nel lavoro che nella vita personale. Ed è questo quello che faremo noi. È questa la nostra Mucca Viola, dove ci differenzieremo da tutti gli altri. Abbiamo creato inizialmente una Business Unit di VoipVoice col nome di Inside Factory, un nuovo brand, per creare un nuovo modo di fare eventi e formazione, utilizzando soprattutto la nostra grande capacità Social. Perché la condivisione delle emozioni è il nostro principale scopo, come Andy Warhol. Obiettivo per il 2017, dopo un periodo di incubazione, creare una nuova azienda che possa camminare con le proprie gambe e che diventi un punto di riferimento per il settore ICT e non solo.

Ecco quindi sono lieto di presentarvi i membri della nostra Business Unit Inside Factory (sotto trovate anche le foto):

Simone Terreni: Founder, Storyteller, Formatore
Samuel Lo Gioco: Managing Director, Marketing Strategist, Formatore.
Martina Giacomelli: Marketing Junior, Organizzatrice di Eventi.
Serena Masoni: Social Media Manager.
Ylenia Cecchetti: Giornalista, Moderatrice, Traduttrice.
Greta Tofani: Responsabile Amministrativa.

Ecco quindi che all’occorrenza abbiamo anche un Servizio Hostess fatto da ragazze in gamba e professionali abituate a realizzare eventi e a stare in fiera nel modo giusto: Parminder Kaur, Roberta Terrasi, Alessia Rustichini, Valentina Maionchi.

Ecco quindi i Servizi Classici in ambito di Organizzazione Eventi che siamo in grado di fare:

Workshop – Presenta i Prodotti/Servizi del tuo Brand
Training – Conosci, Insegni, Certifichi
Corso Live – La Formazione Specifica per il Mondo Business
Keynote – Lo Speech su Misura per Te
Fiera – Esponi il tuo Brand nelle Manifestazioni di Settore
Convention – Il Convegno Collettivo che Mostra l’Azienda al Meglio

Ecco quindi i Servizi Innovativi che siamo in grado di erogare:

Webinar Identity – Il tuo Webinar Chiavi in Mano
Inside E-Learning – La Formazione per il Settore ICT
DEM (Direct E-Mail Marketing) – La tua DEM pronta all’Uso
Press & Communication – L’Ufficio Stampa professionale per il Settore ICT
Blog Aziendale – La Gestione del tuo Blog Aziendale tramite Articoli e Interviste
Servizio Hostess – Supporto e Affiancamento di Hostess per il tuo Evento
Social Promotion – Come fare Promozione del Brand sui Social
Social Management – La Gestione Strategica dei Social Media Aziendali
Advertising Web – Promozione, Visibilità, Pubblicità Online

Ecco quindi i Corsi di Formazione che siamo in grado di tenere:

CLASSIC
La Customer Care – Prendersi Cura dei Propri Clienti
Arte della Vendita – Tecniche di Vendita di 1° Livello
Arte della Vendita: Corso Avanzato – Tecniche di Vendita di 2°Livello
Gestire una Riunione in Azienda – Organizzare e Condurre un Incontro di Lavoro
Il Comportamento Telefonico Professionale – Tecniche di Gestione del Cliente col Telefono
Come Delegare, Cosa Delegare – Principi e Basi della Leadership Aziendale
Motivare i Propri Collaboratori – Leadership Aziendale 2° Livello
Time Management – Tecniche Efficaci per Imparare a Gestire il Proprio Tempo in Azienda
Public Speaking – Conquistare la Platea e Portarla al Cambiamento
Comunicare Efficacemente – Cosa Dire, Quando Dirlo, Come Dirlo
Personal Branding – La Tua Immagine Conta
Team Building – Credere nel Gruppo

DIGITAL
Le Relazioni Sono Importanti – Utilizzare Correttamente LinkedIn ai Fini Aziendali
Facebook: non solo Amici – Utilizzare Correttamente Facebook ai Fini Aziendali
Con un Cinguettio – Utilizzare Correttamente Twitter ai Fini Aziendali
Insta Business: il Potere delle Immagini – Utilizzare Correttamente Instagram ai Fini Aziendali
WhatsApp: Direct Marketing – Utilizzare Correttamente WhatsApp ai Fini Aziendali
Business Blog – Realizzare un Blog Aziendale di Successo
La Customer Care nell’Era dei Social Network – Prendersi Cura dei Propri Clienti sul Web
Personal Branding sul Web – La Tua Immagine Conta, soprattutto sul Web!
Content Marketing – Come i Contenuti Creano Valore nel Marketing

NEW
BeSocial – Le Sette Abitudini per Essere Altamente Efficaci sui Social Network
Aristotele e i Social Network – Cinque Caratteristiche di un Social Leader
StoryTelling – Il Marketing Attraverso le Storie
Web Writing – La Scrittura Creativa per il Web

Ecco quindi che faremo tutto questo in Location particolari, suggestive, fuori dagli schemi come Musei, Teatri, Cantine, Enoteche, Caffè Storici, Locali di Tendenza, Spazi Espositivi.

Ecco quindi che vi aspettiamo a Inside Factory. Con la concretezza di Format collaudati (Factory) e la passione delle Emozioni (Inside). Sono convinto che vi divertirete con noi.

“Non pensare di fare arte, falla e basta. Lascia che siano gli altri a decidere se è buona o cattiva, se gli piace o gli fa schifo. Intanto mentre gli altri sono lì a decidere tu fai ancora più arte.”
– Andy Warhol

post a cura di
Simone Terreni

Simone Terreni: Founder, Storyteller, Formatore.

Simone Terreni: Founder, Storyteller, Formatore.

Samuel Lo Gioco: Managing Director, Marketing Strategist, Formatore.

Samuel Lo Gioco: Managing Director, Marketing Strategist, Formatore.

Martina Giacomelli: Marketing Junior, Organizzatrice di Eventi.

Martina Giacomelli: Marketing Junior, Organizzatrice di Eventi.

Serena Masoni: Social Media Manager.

Serena Masoni: Social Media Manager.

Ylenia Cecchetti: Giornalista, Moderatrice, Traduttrice.

Ylenia Cecchetti: Giornalista, Moderatrice, Traduttrice.

Greta Tofani: Responsabile Amministrativa.

Greta Tofani: Responsabile Amministrativa.

Inside Factory è il nuovo brand powered by VoipVoice
Info at info@insidefactory.it or 0550763100
or follow us on
LinkedIn
Facebook
Twitter
Google Plus
SCARICA L’ELENCO COMPLETO DEI NOSTRI SERVIZI

SCARICA L’ELENCO COMPLETO DEI NOSTRI CORSI DI FORMAZIONE

Diario di Bordo: Terza Tappa SMAU | Torino 2016

Innovazione che Passione!

Potremmo definirla così la terza tappa del Roadshow SMAU 2016 che, dopo Padova e Bologna, approda a Torino.

FullSizeRenderSede dell’evento, il Padiglione Fiere del Lingotto, un enorme complesso di vetro, cemento e metallo cromato oro, ex sede storica della Fiat dal 1922 al 1982, al cui piano superiore si trova la celebre pista di collaudo delle automobili dell’omonima industria, scenario dell’inseguimento automobilistico del film “The Italian Job” di Peter Collinson.

Ad accogliere professionisti ed appassionati del settore ICT, che nella due giorni torinese hanno visitato i vari stand, tante Start Up e Aziende che presentavano i loro progetti, prodotti e servizi.

SMAU si riconferma ancora una volta un grande palcoscenico di Networking che favorisce l’incontro tra tutte quelle realtà che credono dell’Innovazione Tecnologica e nel suo sviluppo.

standVoipVoice, che vanta in Piemonte circa 60 partners, non poteva certo mancare questo appuntamento!

“Armati” del nostro #POPVOIP, abbiamo distribuito più di 160 Popcorn, accogliendo tutti coloro che si presentavano al nostro stand con la gentilezza e il sorriso che da sempre ci contraddistinguono.

In questa occasione vogliamo ringraziare tutti i partner che sono passati a trovarci: incontrare le persone con le quali ci confrontiamo quotidianamente per telefono è stato bello e gratificante.

SMAU Torino ci ha portato a conoscere però nuovi professionisti dell’Information and Communication Technology che si sono fermati a parlare con noi perché interessati ai nostri servizi e pronti ad intraprendere un percorso lavorativo insieme.

workshopTante anche le persone che hanno partecipato al Workshop di Simone Terreni “Dai Segnali di Fumo a WhatsApp: Sette Storie e Cinque Consigli per Comunicare Efficacemente nell’Era dei Social Networks” che ha registrato il tutto esaurito.

 

pitch

Sia durante gli Speed Pitch, sia allo stand, SMAU Torino è stata l’occasione giusta per portare all’attenzione del pubblico due grandi progetti targati VoipVoice, a partire dall’Opzione Router – la possibilità per l’utente finale di avere in fattura non solo una nostra connettività ma anche un router  in comodato d’uso che arriverà direttamente presso la sua azienda.

Una vera e propria rivoluzione per VoipVoice che, per la prima volta, da azienda di Servizi, inizia a fornire anche Hardware e, precisamente, i Router AVM FRITZ!Box 7430 e 7490.

La grande novità di Torino è stata però il lancio di INSIDE FACTORY, il nuovo brand di VoipVoice.

Inside

INSIDE FACTORY è Events, E-Learning & Emotions, una fabbrica di idee al servizio del Marketing, dell’Organizzazione di Eventi e della Formazione, che si sviluppa grazie ad un nuovo metodo di lavoro: appassionante, coinvolgente e social.

Cosa Facciamo: Eventi, Workshop, Training, Convention, Fiere, E-Learning, Corsi di Formazione Live, Webinar.

Inoltre Facciamo: Press & Communication, Social Management, Advertising Web, Blog Aziendale, Social Promotion, Servizio Hostess, E-Mail Marketing.

velaIl nome stesso, INSIDE FACTORY, trae ispirazione da due concetti molto diversi: la Factory di Andy Warhol, punto di ritrovo di artisti, musicisti e attori (tra cui Lou Reed e i Velvet Underground, Bob Dylan, Mick Jagger, Salvador Dalì e il fotografo Billy Name) che vuole rappresentare la “fabbrica di idee“, la “nascita di nuovi progetti“, e il film della Disney/Pixar “Inside Out” dove vengono descritte le emozioni base dell’uomo (Gioia, Disgusto, Rabbia, Paura e Tristezza).

Se da un lato vogliamo poggiare la nostra professionalità su format specifici forti delle nostre idee (Factory), dall’altro siamo pronti ad innovare ulteriormente aprendo le porte alle emozioni (Inside).

Ciò che ci proponiamo di ottenere è la rottura degli schemi convenzionali di Marketing, Organizzazione di Eventi e Formazione in favore di un adattamento “personale”, “emozionale” e “su misura” per ogni Brand che vorrà avvalersi dei nostri servizi.

Torino mi ha regalato tante emozioni: riporto a lavoro i complimenti dei partner a tutti i colleghi, i sorrisi delle persone, l’adrenalina dei miei primi Speed Pitch e la soddisfazione di aver contribuito alla nascita di un nuovo progetto.

Appuntamento alla prossima settimana con SMAU Firenze dove “giocheremo in casa” e, state sicuri, non mancheranno sorprese!

Martina Giacomelli

 

Come di consueto, ecco il nostro Album Fotografico #POPVOIP.

IMG_1888

IMG_1889

IMG_1890

IMG_1891

IMG_1892

IMG_1893

IMG_1894IMG_1900

IMG_1895

IMG_1896

IMG_1899

IMG_1897

IMG_1898IMG_1901

Viaggio dopo Viaggio, VoIP dopo VoIP

Il viaggio non finisce mai…
Quando nel 1970 Tony e Maureen Wheeler si conobbero a Londra non sapevano ancora che viaggiare sarebbe stato il loro stato permanente.
Lui un capellone, ingegnere e studente di un Master al  London Business School; lei irlandese con un lavoro da impiegata, entrambi di 23 anni, dopo essersi sposati decisero di prendersi un anno sabbatico, mollare tutto. Destinazione: Asia!
Con sole 400 sterline in tasca, pochissimi soldi anche per l’epoca, un furgoncino, una tenda, due sacchi a pelo, un po’ di cibo in scatola partirono attraversando l’Europa, poi Istanbul, la Turchia, l’Iran e la sua capitale Teheran, poi la misteriosa India, infine il Nepal.

Mollato il furgoncino continuarono con mezzi pubblici, facendosi spesso ospitare da sconosciuti. La cosa che piaceva di più ai due coniugi era alzarsi al mattino presto e non sapere dove avrebbero dormito la sera. Finito il viaggio si ritrovarono in Australia con in tasca soli 27 cent. Qua trovarono casa e si misero a lavoro con lo scopo di ripartire il prima possibile. Nel frattempo siccome i loro amici londinesi o i nuovi vicini australiani non smettevano di chiedere informazioni e consigli sul loro viaggio in Asia, a Maureen venne l’idea di scrivere una guida. Durante il loro viaggio, in maniera certosina, i due coniugi avevano preso appunti e segnato tutto: dove avevano mangiato, dove avevano dormito, quanto avevano speso, i mezzi pubblici usati, i luoghi visitati. La loro prima guida la intitolarono semplicemente: “Consigli pratici per attraversare l’Asia in economia.

cm_lonelyplanet01Purtroppo non riuscirono a trovare neanche un editore pronto a pubblicare il loro libro. Tony però non si diede per vinto e disse alla moglie che avrebbero fatto tutto da soli. La sera dopo cena o nel fine settimana si mettevano a battere a macchina il testo e trovata una stamperia fecero a loro spese le prime 1.500 copie.
Mancava solo il nome della nuova azienda che avrebbe commercializzato queste nuove guide scritte da dei viaggiatori per altri viaggiatori, dentro le quali si trovava, per la prima volta, passione vera, persone vere. Una sera mentre stavano lavando i piatti alla radio passò Space Captain di Joe Cocker. I due coniugi si Lonely Planetguardarono negli occhi felici quando un verso della canzone parlava di un pianeta solitario, Lonely Planet…

La destinazione non è sempre un luogo. Oggi la Lonely Planet è un brand di successo da oltre 40 anni con oltre 380 pubblicazioni di destinazioni diverse. I due coniugi Wheeler sono milionari e vivono coi loro due figli in una bella villa in riva al mare a Melbourne. Ma anche oggi, spesso partono, zaini in spalla, come ai vecchi tempi, per nuove mete. Più che il dove, per loro, conta il come. 

L’estate e le vacanze sono i periodi ideali per compiere dei viaggi come quelli descritti nelle splendide guide della Lonely Planet.
Ho imparato nel corso degli anni invece che il VoIP non va in vacanza.
Luglio e Agosto sono mesi spesso molto intensi per noi. Il motivo è molto semplice: i partner, che magari ci hanno conosciuto nei mesi passati, durante una fiera o un evento, spesso approfittano di questo periodo, dove hanno un pò di tempo a disposizione, grazie alle ferie o al fisiologico calo del lavoro, per approfondire le tematiche tecniche relative al VoIP.
I nostri partner sono installatori e hanno bisogno di tempo: hanno bisogno di capire prima di tutto come funziona un centralino IP, magari mettendoselo in casa. Poi ci chiedono un numero VoIP gratuito e con calma riescono a fare tutte le prove del caso. Così quando l’attività a settembre riprende a pieno ritmo arrivano i primi contratti, i primi impianti venduti.
Per questo sappiamo bene che il periodo estivo è un periodo fondamentale perché in esso si mettono le basi future dell’ultima parte dell’anno. Se con la mente vado indietro negli anni mi ricordo molte telefonate in riva al mare con quelli che poi sarebbero diventati dei partners molto produttivi. E il contenuto di queste telefonate è sempre il medesimo: ci siamo conosciuti al corso tal dei tali, ora che è estate e abbiamo meno lavoro vorremmo provare le vostre linee etc. etc. Gente appassionata e seria abituata a testare l’affidabilità delle soluzioni prima di proporle ai propri clienti.

Quest’anno, siccome siamo consci che l’estate è un periodo pieno di studio e approfondimenti per i nostri rivenditori, abbiamo deciso di lanciare una nuova iniziativa che potesse essere d’aiuto a loro: Summer Time VoIP E-Learning. Si tratta di un mese intero dedicato alla formazione, 8 webinar con soluzioni importanti del mercato VoIP. Sono pillole formative serie, senza marchette o fronzoli, che affrontano argomenti ben precisi e tenuti dai maggiori esperti del settore. Un calendario ricco e completo al quale si sono iscritti già oltre 600 persone. Siamo a metà dell’iniziativa ma possiamo già ritenerci contenti del successo dell’iniziativa. Un po’ ce lo aspettavamo. Come i coniugi Wheeler quando decisero di fare da soli, contro tutti e tutto, la loro guida, anche noi della VoipVoice conosciamo bene il nostro settore e riteniamo che la nostra esperienza possa essere messa al servizio di altri viaggiatori, di altre persone che si mettono in testa che il VoIP possa essere uno strumento utile non solo per il loro business, ma anche per migliorare la produttività dei loro clienti.

Poco importa che tra i 600 iscritti ci sia anche qualche nostro competitor o qualcuno che non metterà mai nostre linee VoIP. Sappiamo bene che il VoIP è un viaggio fatto di fatica, passione e conoscenza. E noi che già ci siamo già passati, come le Lonely Planet, speriamo di essere d’aiuto per esplorare questo nuovo territorio.

Simone Terreni

Il viaggio non allarga solo la mente le dà forma.
Bruce Chatwin

Bibliografia: ho preso la storia della Lonely Planet da Un viaggio dopo l’altro una bella puntata di Destini Incrociati su Radio 24.
INFO: Per scoprire il calendario e iscriversi GRATUITAMENTE ai Webinar del Summer Time VoIP E-Learning webinar.

 

Che cosa è il VoIP?

Progetto E-learning VoipVoice
Questa è la domanda che faccio ad ogni mia intervista. Da Fabio Albanini di snom a Loris Saretta di 3CXFlavio Patria di AVM ed Emiliano Papadopoulos di Allnet.Italia, che sono personaggi oramai noti da coloro che di VoIP masticano tutti giorni.
Ognuno a suo modo ha descritto concetti veramente interessanti, ma tra loro ho ritrovato un ideale come unico comune denominatore: il VoIP è il futuro!
Assomiglia quasi a uno spot pubblicitario, ma effettivamente è così. Sembra ieri quando ancora, come racconta Luigi Poli nel suo post, per telefonare utilizzavamo i gettoni o i conta scatti nei Bar e, per avere un minimo di riservatezza durante una telefonata utilizzavamo le prolunghe telefoniche.
Quanti anni saranno passati, 20?
Beh, non sono tanti ma quando si parla di tecnologia sono secoli !
Il VoIP è come un figlio illegittimo: fa parte della famiglia delle Telecomunicazioni, ma è nato grazie al contributo dell’IT. Due mondi che per anni hanno percorso strade differenti senza mai incontrarsi, poi, grazie a VoIP, si ritrovano portando al mondo un nuovo modo di comunicare, dando vita alla UCC (Unified Communication & Collaboration).
Fin qui tutto sembra aver avuto un bel lieto fine che lascia pensare al meglio, ma, ahimè, non è stato così.
Purtroppo i problemi emergono subito: tra questi, oltre ad esserci l’infrastruttura italiana che non riesce a supportare questa nuova tecnologia, ci sono soprattutto coloro che nel concreto devono implementarla nelle aziende.
Il VoIP dotato di struttura informatica ma proposto come servizio di telecomunicazione, necessita di essere “domato”, ovvero è imperativo avere competenze in entrambi i settori: TLC e IT. Ma nella realtà dei fatti notiamo che coloro che hanno competenze in ambito IT, hanno un ottima formazione in security e networking, (basi indispensabili per il VoIP), ma non eccelse nella conoscenza in ambito TLC. Al contrario, coloro che arrivano dalle TLC, con navigata Progetto E-learning VoipVoiceesperienza nei centralini di vecchia generazione, hanno un eccellente approccio ma poi si perdono in competenze di networking e sicurezza di una rete informatica.
Proprio così, oggi l’ostacolo maggiore rimane avere la giusta formazione finalizzata all’operatività lavorativa. Questo noi di VoipVoice lo percepiamo tutti i giorni, dal supporto commerciale a quello tecnico, e siamo convinti che con una giusta formazione i nostri partner avrebbero maggiori sicurezze nel proporre le loro soluzioni VoIP e noi, come fornitori di servizi, avremmo come minimo una riduzione del 50% dei ticket che gestiamo.
Sono queste le basi che hanno dato vita al “Progetto E-learning VoipVoice”. Un percorso formativo aperto a tutti coloro che vogliono far crescere le proprie competenze anche in ambito VoIP.
Chi decide il piano editoriale dei corsi? Proprio i partecipanti!
Si, perché chi meglio di loro può percepire l’effettiva esigenza formativa durante l’installazione di una soluzione IP-PBX!?
E’ un’opera grezza che oggi sta prendendo forma. Il suo format sarà focalizzato ad ascoltare le persone e fornire loro il nostro impegno costruendo strumenti per crescere, perché l’economia di oggi ci insegna che per cavalcare l’onda del mercato giorno dopo giorno è necessario far Summer Time VoIP E-learningparte di un network di persone/professionisti pronti a trasmettere le migliori competenze a disposizione del prossimo.
Per inaugurare questo progetto abbiamo organizzato il primo percorso formativo chiamato “Summer Time – VoIP E-learning“. Dal 25 giugno al 25 luglio, un intero mese di formazione su soluzioni VoIP oriented, suddivise in 8 sessioni di webinar, che vedranno come protagonisti brand leader di mercato come: 3CX, Patton, AudioCodes, AVMFRITZ!Box, KERIO, FreePBXSANGOMA.

PER SCOPRIRE IL PROGRAMMA ED PARTECIPARE CLICCA QUI