Archivi tag: Emilia Romagna

Partner Meeting VoipVoice Emilia Romagna 2017

Dici Bologna, pensi a Guglielmo Marconi, Premio Nobel e padre della radiocomunicazione. Ecco la terza tappa del Partner Meeting VoipVoice Tour 2017. Si riparte dall‘Emilia Romagna – e in particolare da Pontecchio Marconi nel segno del VoIP per condividere, emozionarsi, fare formazione.

Il diario di bordo della giornata è affidato all’Area Manager Daniele De Salvo: ecco il suo racconto.

La location scelta per il primo Partner Meeting dell’Emilia Romagna? Semplicemente spettacolare, emozionante per un ragazzo come me che nutre una passione infinita per il fantastico mondo delle telecomunicazioni. Stiamo parlando della casa di Guglielmo Marconi!

Il grande giorno è arrivato, sono carico di emozione e di adrenalina per il mio primo discorso da tenere davanti ad un pubblico numeroso. È vero che molti dei presenti in questi mesi di visite e collaborazioni sono diventati “amici” ma comunque non è cosa da tutti giorni poter parlare per più di un’ora ad una platea, consigliare e raccontare le proprie esperienze a realtà molto importanti.

Alle 9 del mattino, con quasi un’ora di anticipo cominciano ad arrivare i primi partner: forse sapere di essere a casa di Guglielmo Marconi emoziona anche loro e non vedevano l’ora di fare un giro!

Saluto tutti uno per uno, ci scambiamo due parole, beviamo un caffè… e verso le 10.15 ci siamo. Salgo le scale e entro nella grandissima sala di Villa Griffone.

Simone Terreni rompe il ghiaccio col suo discorso, è molto emozionato di essere nella casa di un personaggio storico così importante menzionato nel suo libro.  Per i primi 20 minuti racconta storie su Guglielmo Marconi, i partner sono rapiti!  Simone andrebbe avanti per ore… ma è tempo di parlare della grande squadra di VoipVoice, degli ottimi risultati che la società sta ottenendo quest’anno. Qualche novità, e finalmente è il mio momento!

Parto subito, carico come una molla, raccontando le mie esperienze con VoipVoice. Do qualche consiglio: il messaggio più bello che voglio trasmettere è che “sono un ragazzo semplice, sempre disponibile e pronto ad aiutare i partner in qualsiasi cosa. Nel nostro mondo bisogna essere uniti, collaborare, darsi consigli e aiutarsi l’un l’altro per poter sconfiggere i grandi colossi che conosciamo. Mai farsi la guerra per delle briciole”.

Il mio intervento finisce. Un bell’applauso e sono felice! Si va a mangiare: non faccio in tempo a uscire dalla sala che vengo fermato da molti dei presenti. Mi fanno i complimenti e vogliono approfondire alcuni argomenti che ho affrontato. La cosa più bella è sentirsi dire “Daniele, ti volevo ringraziare per i consigli e per quello che ci hai trasmesso“. In una parola, emozione.

Tutti vogliono parlare, confrontarsi, avere ancora un momento insieme a me, ma i lavori devono riprendere.

Piccolo cambio di programma, prima del Workshop ci dedichiamo alle premiazioni dei nostri migliori partner. Complimenti per il lavoro che stanno svolgendo nella mia regione!

Dopo il gruppo di studio, che come sempre cattura l’attenzione di tutti, ecco la visita guidata attesa con curiosità da molti, il giro nei locali della Villa.

La prima a parlare è la direttrice della Fondazione. Ci racconta la storia di Guglielmo Marconi e le sue prime scoperte, fino ad accompagnarci all’interno del laboratorio dove un giovanissimo inventore cominciò con i suoi esperimenti.

L’ultima parte della visita è stata condotta da un tecnico che ci ha mostrato l’evoluzione delle invenzioni dai primi anni del 1900 fino agli inizi della seconda guerra mondiale.

Tutti come bambini! A pensarci oggi, è solo grazie a lui se tutto questo è stato possibile.

La giornata finisce, i partner cominciano a rientrare, ancora qualche chiacchiera e li saluto. Io e Simone torniamo indietro nel tempo, ci scattiamo foto nel bellissimo parco della Villa con alle spalle l’immensa statua di Marconi.

Si è fatto veramente tardi, è ora di andare. Prima di lasciarvi volevo fare un ringraziamento speciale a due persone molto importanti nella mia vita. Mio fratello Stefano, Co-Fondatore della nostra società DSB Informatica; mi ha supportato nell’organizzazione, tutti i giorni lavoriamo insieme per poter realizzare i nostri sogni. E Denise Fiorini che oltre ad essere la mia compagna mi è stata vicina nei momenti più difficili. E’ stata la fotografa della giornata, un compito che vi assicuro non è stato per niente facile. Un ultimo ringraziamento a Simona Casari la ragazza dell’accoglienza. E’ stata impeccabile con i nostri ospiti.

Grazie di tutto. Questa giornata sicuramente rimarrà nella mia memoria!

Buon VoIPe alla prossima!

Daniele De Salvo

 

Qua sotto trovate i contatti:

DSB Informatica Via Roma 50/A-B Calderara di Reno (BO)

Tel: 0510353080

Mobile: 3494075874

Mail: info@dsbinformatica.it

Web: www.dsbinformatica.it

Ecco alcune fotografie dell’evento:

Diario di Bordo: Seconda tappa SMAU | Bologna 2016

“Il profumo dei Popcorn

“Il rumore dei passi”

“Il sorriso sui volti”

“La chiacchierata cordiale”

“Nuove idee”

“Le novità della VoipVoice

“Lo staff allegro e il colore rosso dello SMAU

“Il nostro stand colorato”

“La gentilezza dei visitatori Bolognesi e non”

“La visita dei nostri partner

Se chiudo gli occhi sono queste le sensazioni che mi rimangono dopo due giorni di SMAU che è approdata, questa volta, nella bellissima Bologna per la seconda tappa del 09 giugno e 10 giugno.

Il padiglione 33 di Bologna Fiere ha fatto da padrone per questo, dove eravamo presenti allo stand C 30.

13407084_1161158337268270_7603030330492853100_n

Ciò che ha colto la mia attenzione erano le diverse Start Up, con tante nuove idee, che andavano da quelle che eliminavano per sempre i biglietti da visita a quelle che con una fotografia sul telefono fornivano tutte le informazioni su un’opera d’arte. Le idee ovviamente partivano dai più giovani che cercavano di farsi conoscere nella realtà dello SMAU.

Erano tante le aziende del territorio, di diversi settori, che hanno messo in mostra le loro creature.

Anche noi, come sempre pieni di sorprese, abbiamo presentato con orgoglio la nostra ultima novità, l’Opzione Router.

Questa novità ha rivoluzionato il modo di lavorare della nostra azienda, che da sempre una azienda di servizi, d’ora in poi fornirà anche hardware: Il cliente che attiverà la nostra connettività avrà possibilità di scegliere di avere un router a comodato d’uso, preconfigurato, nella stessa fattura.

Ovviamente non potevamo che scegliere l’azienda tedesca AVM come partner ideale per questa rivoluzione. Collaboriamo da sempre con loro per la parte VoIP e quindi non vediamo l’ora di iniziare anche questa nuova avventura.

I router che faranno parte dell’Opzione Router sono Fritz!Box 7430 e 7490.

13442345_10208233472506485_447142446717262319_n

Nella regione Emilia Romagna sono presenti oltre 40 nostri partner. La continua richiesta di attivazione della nostra connettività in questa regione ci ha convinti a poter presentare questa nostra novità proprio a Bologna.

Come in ogni SMAU anche qui si è tenuto il workshop “Dai segnali di fumo a WhatsApp” di Simone Terreni e Matteo Martellacci in 90 secondi ha rappresentato, allo speed pitch, la nostra realtà.

13445938_10209107091022058_640457692_o

Il via vai della gente continuava e con una chiacchierata piacevole, arricchita con un po’ di Popcorn, cercavo di spiegare quello che facciamo insieme ai miei colleghi Matteo, Samuel  e Simone.

13434227_10209106982979357_845366170_n

Accogliere ogni visitatore con un sorriso e la gentilezza ormai è diventato un marchio di fabbrica del nostro stand. I visitatori non sono mancati nonostante la pioggia del primo giorno e il caldo quasi estivo del secondo. Abbiamo distribuito,  infatti, circa 140 Popcorn.

Allo SMAU mi sento ormai a casa dove anche lo staff di questa fiera, mostrandoci il proprio lato umano, ci fa sentire ancora di più al nostro agio.

Carica da questo bellissimo evento mi porto a casa, o meglio al lavoro dove vestirò di nuovo i panni quotidiani del responsabile del reparto tecnico, tutte le bellissime e positive sensazioni che ad oggi mi trovo addosso.

Sperando di aver fatto un buon lavoro il prossimo appuntamento è per lo SMAU Torino dove ci saranno altertante novità!13340327_1161656897218414_4889911136813073704_o

Parminder Kaur

Di sotto il nostro diario fotografico #PopVoipimage image image image image

 

Diario di bordo: Terza tappa SMAU | Bologna 2015

Siamo giunti alla terza tappa del Roadshow SMAU del 2015 .11401430_947690381948401_7532130092284205624_n

Dopo Padova e Torino ad accoglierci  il 4 e 5 Giugno un’assolatissima Bologna, che ci ha regalato all’interno del padiglione Fiere due intense giornate di lavoro.

La fiera ha visto come di consueto un grande afflusso di partecipanti. Molti gli espositori, le start-up  e i relatori che hanno tenuto Workshop su varie tematiche; tra loro, anche VoipVoice ha avuto il suo spazio,raccontando  la storia, le funzionalità e il legame con il VoIP dell’ applicazione che tutti oramai utilizzano, e che negli ultimi anni è andata completamente ad annientare il servizio SMS, stiamo parlando di  Whatsapp!11109254_946742505376522_6322527566558389826_n

Dopo il nostro piccolo momento di gloria , come consuetudine di questo Roadshow SMAU 2015, al nostro stand tutti i passanti potevano gustarsi un buon caffè; ne abbiamo dati circa un centinaio,il che ci ha dato la possibilità di conoscere altrettante persone, con moltissime idee e progetti. C’è da dire che  quello che è risaltato più agli occhi durante queste due giornate è che l’Emilia-Romagna  è una regione che ha sicuramente molto da dire e tanto da dimostrare; tantissime le idee e i professionisti alla ricerca di collaborazioni e opportunità di business. D’altra parte un po’ come VoipVoice; questi eventi ci danno la possibilità di conoscere davvero moltissimi professionisti del settore e di ampliare successivamente quella che è la nostra rete di partners di system integrator.

In Emilia-Romagna 37 aziende che lavorano nel settore ICT e TLC sono partner VoipVoice; nel 2015 al momento 3 nuove aziende hanno deciso di collaborare con noi; con la speranza che lo SMAU ce ne possa portare tante altre! 

Edoardo Ventrelli

 

Infine il nostro diario fotografico

11113936_947707938613312_6664001442376794945_n

 

 

 

11139403_946915678692538_3228902959357655239_n11148346_946804958703610_1567424971601132810_n11350500_947786348605471_2393887516247229594_n11351363_947697548614351_1604207655141626497_n11351366_946928398691266_4769599429314995338_n11390000_946805832036856_4746403460749341629_n11390058_946792465371526_4982885886989213979_n11390139_946916145359158_7749255392396106615_n11390139_947739261943513_7065633327942742054_n11391206_946886602028779_2972493404643226333_n11391321_947754368608669_7554184872394481874_n11392775_947706621946777_1368803093339314957_n11392999_947738125276960_3988439828028355151_n11393168_946751885375584_6975289845196095001_n11393248_947738541943585_995644370924946661_n11401141_947701645280608_589591481133498789_n11401188_947739611943478_1315184884103654799_n11401272_947697128614393_8542033173202480102_n11401395_946792248704881_7523253048930526157_n11401520_946792545371518_3187600216855758628_n11403349_947738895276883_595391861567857259_n11406906_947739098610196_775626773825169987_n11407169_947737741943665_7878544441146222156_n11407224_947706995280073_3111052886825011896_n11407234_947678941949545_83554623880255690_n11407270_946805552036884_1761969608967348153_n10985567_946887838695322_5000402331801880326_n11425194_947677915282981_4449994480333119660_n11425417_946888228695283_5659607540850784641_n11053202_946796715371101_623132786668227323_n11108523_947767691940670_1195957024495516757_nnoi