Archivi tag: Piemonte

VoIP DAY Piemonte

Non ci fermiamo mai!

La Settimana scorsa VoipVoice era a Bergamo per il Voip Day Lombardia, questa settimana invece ad accoglierci è stata una regione protagonista dei mercati Italiani in molti settori; la regione dei Savoia, di personaggi storici come Camillo Benso Conte di Cavour. Il Piemonte, patria del buon gianduiotto,  con Torino la città italiana noir per eccellenza, che in sé racchiude storia, misticismo e innovazione.

Ecco il diario di bordo dell’Area Manager Edoardo Ventrelli

“Benvenuti al VoIP Day Piemonte! A due passi dal centro, lo scorso 3 ottobre, VoipVoice ha dato appuntamento a tutti i suoi partner in una giornata dove l’interazione ha fatto da padrona. Entusiasmo, interesse e condivisone: gli argomenti trattati hanno fatto da collante e il nostro evento, totalmente dedicato al VoIP e al mercato delle TLC, è riuscito davvero bene.

Se devo essere sincero – e voglio esserlo- non ci aspettavamo tutto questo; abbiamo sempre avuto l’idea forse un po’ condizionata dai luoghi comuni, che regioni come Piemonte, Veneto, e anche la Toscana stessa dove è nata VoipVoice, fossero regioni un po’ “chiuse”, difficilmente predisposte a proposte di collaborazione esterne. Eventi come questi, come i nostri Voip Day che ci hanno visti impegnati in tutta Italia ci hanno fatto ricredere. E vi assicuro che non c’è cosa più soddisfacente!

E’ sempre bello associare i volti alle voci che noi di VoipVoice sentiamo quasi esclusivamente al telefono. I VoIP Day ci danno l’opportunità di conoscere di persona chi ci sta aiutando a crescere e ad emergere giorno dopo giorno in un mercato in salita come quello delle telecomunicazioni. Conoscere e guardare negli occhi chi ci ha aiutato a creare un vero rapporto di fiducia e lealtà con i nostri Business Partner, questa è una delle cose che ci dà ormai da anni più soddisfazione.

All’ evento eravamo presenti io, Edoardo Ventrelli, come Area Manager Piemonte e Simone Terreni, amministratore delegato VoipVoice. La giornata è stata suddivisa in due parti: nella prima abbiamo spiegato chi siamo, cosa facciamo e come lo facciamo. Qual è la nostra filosofia di business e di partership. Nella seconda invece, dopo un ottimo light lunch, Simone Terreni ha illustrato ai partecipanti i 20 motivi per i quali scegliere il VoIP e cosa voglia dire portare innovazione in questo mercato. La realtà è che siamo noi i protagonisti della Digital Transformation e dobbiamo crederci fermamente, perché se non siamo noi a portare innovazione ci penserà sempre qualcun altro! Abbiamo visto molti partecipanti rispecchiarsi nelle situazioni e nei contesti di cui abbiamo parlato. Ed è lì, in quei momenti che vedo nascere una vera sinergia tra le aziende: vedo comprensione, vedo voglia di cambiare le cose, perché insieme possiamo realmente cambiarle, ampliare il nostro business, le nostre conoscenze e concretizzare gli obiettivi prefissati.

Ce ne andiamo da Torino motivati e soddisfatti per la giornata trascorsa, pronti per tornare a casa, in Toscana, dove tra le meravigliose colline di Vinci, città natale di Leonardo da Vinci, terremo il 10 ottobre il Voip Day Toscana.

Vi aspettiamo numerosi!

“Mettersi insieme è un inizio. Rimanere insieme è un progresso. Lavorare insieme un successo”

(Henry Ford)

 

A cura di Edoardo Ventrelli

 

Di seguito l’album della giornata:

Diario di bordo: seconda tappa SMAU | Torino 2015

SMAU Torino 2015Dopo l’esperienza di Padova è la volta di SMAU Torino.
 
La fiera si è svolta il 29 e 30 aprile all’interno di una delle più grandi strutture storiche industriali italiane che porta la leggenda del marchio automobilistico FIAT: Lingotto Fiere
Lingotto FIAT
Veramente impressionante, un edificio unico nel suo genere con la “pista di collaudo” sorta sopra il tetto dove proprio a Gianni Agnelli piaceva guardare sfrecciare le sue creazioni.
Un pezzo di storia che per quasi 60 anni, dal 1923 al 1982, ha sostenuto l’economia di migliaia di famiglie torinesi fino al suo crollo negli anni 80. Quel tremendo periodo lasciò un segno duro per il Piemonte, ma con grande impegno nella sinergia tra il Comune di Torino e la Regione Piemonte fu subito creata una consulta internazionale per guardare avanti e sfruttare l’imponente struttura non lasciandola decadere con il suo mito. Fu scelto, nel 1985, l’architetto Renzo Piano alla guida di questa rinascita. Con lui diventò quello che oggi è un centro multifunzionale tra i più grandi in Europaospitando manifestazioni mondiali come il Salone del Libro e il Salone del Gusto.
Personalmente credo che l’organizzazione di SMAU non potesse scegliere un luogo migliore come tappa piemontese. Erika Maiutto SMAU
Fin dal primo giorno risalta il forte afflusso dei partecipanti che, anche a questo giro, riempiono le sale dei workshop grazie ai contenuti interessanti.
Molte sono state le persone passate a trovarci al nostro stand contando ben 108 caffè serviti. 
Abbiamo visto una Regione molto attenta allo sviluppo delle proprie imprese rendendosi partecipe durante tutto l’evento dimostrando la sua crescita, una crescita che anche noi di VoipVoice abbiamo potuto constatare. Giusto per darvi un’idea dal 2010 al 2013 abbiamo raggiunto 23 nuove aziende partner, mentre dal 2014 a oggi, quindi in solo 1 anno e 1/2, un incremento di 18 ( +28%), portando a un totale di 41 partner e ben 614 clienti in tutta la regione.
Questi dati parlano chiaro. Il Piemonte sta riprendendo la sua competitività cavalcando l’onda delle nuove tecnologie. Il carattere deciso e determinato dei piemontesi sta facendo rinascere il territorio anche dopo il crollo della madre FIAT.
A cura di Samuel Lo Gioco
Ecco infine il nostro diario fotografico di questa tappa veneta.
SMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU TorinoSMAU Torino
Becooldrinkvoip Drink VoIP Lingotto Pascal Piemonte Pitch Siseco Sistemi Torino SMAU Torino Start Visitatore Voip allo SMAU Voip allo SMAU