Archivi tag: sede

Il Palavoip | L’architettura

Progettare un fabbricato è come cucire un vestito su misura.

Non è solo un atto di ricerca della bellezza o dell’armonia come veniva definita un tempo: “Venustas”.

Non è solo la sfida tecnologica alla ricerca della sicurezza degli spazi : “Firmitas”.

Nemmeno la sola ricerca del benessere  e del giusto rapporto con lo spazio abitato della città: “Utilitas”.

Progettare e dirigere i lavori di uno edificio è sapere ricevere e proiettare le aspettative di chi lo vivrà, in un costante rapporto sinergico. Questo è stato “aedificare” la sede della VoipVoice.

Il nostro gruppo di architetti si è confrontato con i molteplici aspetti della realizzazione cercando di farle coesistere in unica sintesi: ci sono stati momenti difficili che hanno oltrepassato il confine del semplice rapporto professionale, ci sono stati momenti di stupore e di meraviglia.

Gli intenti della VoipVoice fin dall’inizio superavano, la semplice – a volte vuota – ricerca dell’effimero risultato, la domanda travalicava l’esigenza spaziale e quella della collocazione, ma si succedeva e si articolava durante i numerosi incontri a volte poco chiari nelle parole ma evidenti negli sguardi negli atteggiamenti e nella voglia di fare qualcosa d’importante.

Il progetto VoipVoice  rientra in quel filone di ricerca contemporanea dell’architettura che si confronta con la sfida ambientale in un susseguirsi di corollari che comprendono: il recupero di aree dismesse o non attuate, il cambiamento della struttura produttiva della società e la sfida e l’incentivazione del lavoro giovanile.

Su questi temi lo studio LDA.iMDA, con il progetto VoipVoice, è stato invitato in Inghilterra all’Università di Portsmouth per una Lecture dal titolo Fragility che ha riscontrato un notevole interesse scientifico.

Altri feedback positivi sono giunti con l’esposizione alla Triennale di Milano e la pubblicazione in una raccolta tra i migliori progetti di Interiors d’Italia, insieme alla candidatura per Miglior Architetto Italiano dell’anno – in attesa di esito.

PREMI:

  • The Plan Award 2018 – categoria office&business, progetto finalista: theplan.it/project_shortlist/1768
  •  Premio architetto italiano 2018: in attesa di esito.
  • Archmarathon Award 2018: candidati al premio.

 

PUBBLICAZIONI VOIPVOICE

 

DATE PRESENTAZIONE BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION:

  • Mostra Triennale di Milano: 15-20 Maggio 2018
  • Mostra Forlì Four Design: 24-30 Maggio 2018
  • Esposizione a Miami in occasione della premiazione di Archmarathon Award 2018: fall/winter 2018

 

Articolo a cura di Paolo Posarelli, titolare studio LDA.iMDA.

About LDA.iMDA
LDA_iMdA nasce nel 1999, dopo anni di ricerca presso la Facoltà di Architettura di Firenze, lo studio si dedica all´attività professionale. Vince premi e concorsi quali: Concorso #scuoleinnovative comune di Aviano (2017), Progetto per cinque aree degradate di Prato, Progetto per un´area balneabile a Castelnuovo Val di Cecina, progetto per un ponte sul Fiume Arno, Progetto per un polo scolastico a Caraglio, Premio Committenza Pisa, Menzione al Premio Architettura Toscana 2017 e al The Plan Award 2017, premio Design for All al Dedalo Minosse 2017. Nell´ambito del design vince: il Red Dot Award con Aria di Webert. LDA_iMdA è stato invitato in varie Università e pubblicato su riviste/libri tra cui: Paysage, Deezen, Archdaily, Domus, Interni, Almanacco degli architetti italiani di Casabella ed Exhibition Design 2, Catalogo Dedalo Minosse, Mark Magazine, l’ARCA International, Area, Domus web, Platform architecture and design. www.ldaimda.com info@ldaimda.it + 39 0571460477

Diario di Bordo Inaugurazione Palavoip 22 settembre 2018

Aspettando l’arrivo dei nostri ospiti.

L’accoglienza degli invitati.

Gli ospiti.

Le forbici per il taglio del nastro.

Simone Terreni, Managing Director VoipVoice, durante il suo discorso di benvenuto.

Il taglio del nastro.

Le visite guidate agli uffici VoipVoice.

Le musiche di Eka Project allietano la visita agli uffici.

L’aperitivo.

Il Simple Booth: per i nostri invitati un simpatico ricordo fotografico.

Tutto pronto per il taglio della torta nella piazzale d’ingresso.

La torta.

Il taglio della torta!

Brindiamo a VoipVoice!

Le scintille luminose a forma di V!

DiscoParty!

Happy together!!

VoipVoice: il Team!

Grazie a tutti i partner, familiari e amici che hanno scelto di festeggiare con noi l’inaugurazione della nostra nuova casa!

VoipVoice’s Team

 

PALAVOIP

La nostra nuova sede ci somiglia.

Sabato prossimo faremo l’inaugurazione. Per noi di VoipVoice sarà un evento unico e pieno di emozioniMostreremo a tutti la nostra nuova casa. Il nostro PALAVOIP!! È un edificio fortemente voluto, moderno, innovativo, digitale. Un edificio realizzato per esprimere concretamente quello che da anni stiamo diffondendo con il VoIP in giro per l’Italia e che doveva rappresentare al tempo stesso i nostri valori e le nostre caratteristiche.

Eccole:

APERTA

La nostra sede è Aperta. Di fronte all’ingresso invece di mettere il classico cancello abbiamo deciso di mettere una piazza. Un luogo dove incontrarsi, dove stare, parlare, vivere. Con tanto di sedute. Il concetto è che la nostra sede deve diventare un luogo vivo, aperto a tutti quelli che la frequentano, ci lavorano o partecipano a un evento, o semplicemente vengono a trovarci. Con quattro sale corsi, di cui una da 40 posti, il Palavoip diventa per tutto il territorio un luogo perfetto per fare eventi sul VoIP e non solo. Formazione, workshop, convegni.

SMART

La nostra sede è SMART. Vuol dire che nel nostro edificio, grazie alla progettazione degli spazi e la scelta degli arredi, non esiste più il concetto della scrivania fissa. Il lavoratore o il visitatore può scegliere di lavorare nella sua postazione, nelle sale riunioni, nella zona relax, nell’open space usando sgabelli alti, in cucina mentre beve una tazza di caffè, all’esterno dell’edificio o addirittura a casa sua o in hotel. Con un PC portatile e una cuffia wireless è possibile lavorare ovunque. Se nevica siamo tutti operativi da casa, se uno non vuol venire in ufficio ma vuol lavorare da casa, risparmiando tempo e non inquinando, con il VoIP si può. Volevamo dimostrare che lo Smart Working non solo è possibile ma anche applicabile.

DIGITALE

La nostra sede è tutta Digitale. Non troverete una sola linea analogica, nemmeno per il fax. Le nostre chiamate sono tutte digitali, tutte in VoIP. Non solo: non abbiamo archivi cartacei perché da anni facciamo l’Archiviazione Digitale e cerchiamo di stampare il meno possibile. La nostra azienda vive nel Cloud e sfrutta le autostrade digitali. Noi abbiamo già messo in atto quella Digital Transformation, indispensabile per riuscire a rimanere competitivi, che stiamo raccontando a tutti i nostri partner e clienti.

CONNESSA

La nostra sede è Connessa. Siamo stati i primi a portare la Fibra nella nostra zona industriale e grazie a noi altre aziende hanno potuto beneficiare di questi lavori. Oltre a una Fibra Dedicata, abbiamo altre due Fiber to the Cabinet su vettori diversi e ridondate, un collegamento WiFi sul tetto e una SIM di Backup. In pratica è impossibile rimanere fermi. Siamo continuamente connessi e a tutti i nostri ospiti diamo collegamenti dedicati. Si chiama Business Continuity, vuol dire dare servizi altamente performanti ai nostri clienti e prima di fornirli li abbiamo testati sulla nostra pelle.

GREEN

La nostra sede è Green. La nostra sede è a Impatto Zero, anzi forniamo l’Energia eccedente alla rete elettrica. Sul tetto abbiamo un impianto fotovoltaico che sostiene completamente i nostri impianti di riscaldamento (niente metano bruciato) e di condizionamento. Siamo ecologici, perché pensiamo che ognuno di noi può cambiare il mondo agendo con le proprie azioni. Concretamente. Si usano le energie rinnovabili. Non si pianta alberi dopo aver bruciato CO2. Ogni azienda ha il dovere di lasciare il mondo ai nostri figli meglio di come l’ha trovato.

INCUBATRICE

La nostra sede è un’Incubatrice. Nello spazio di Coworking possiamo accogliere liberi professionisti, Start Up, ragazzi che hanno voglia di crearselo il lavoro. Crearselo ma magari avere noi come punto di riferimento, formandoli, dandogli gli strumenti idonei per farli crescere e far sì che il futuro non sia incerto grazie alla nostra esperienza sviluppata nel passato. Inoltre il VoIP è la tecnologia giusta per aprire un’azienda in pochi minuti. Un collegamento a internet, un numero telefonico generato in un paio d’ore: nel nostro Coworking se entri oggi alle ore 9 alle ore 11 del giorno stesso sei già operativo. E se tra le varie realtà che verranno a vivere da noi riusciremo a trovare qualcuno in gamba, noi saremo pronti ad investirci, anche economicamente.

FUTURO

La nostra azienda pensa già al Futuro. VoipVoice pensava al futuro nel 2006 quando dodici anni fa è nata. Oggi stiamo già pensando agli anni prossimi futuri. Grazie a questi nuovi spazi saremo in grado di riuscire ad affrontare il futuro. Negli ultimi mesi abbiamo assunto sei persone. Ad ottobre comincerà una nuova selezione per la Receptionist e nel 2019 cercheremo una serie di nuove posizioni per incrementare la nostra rete vendita. Special Partner, District Manager e Tecnici preparati. Cercheremo di aprire due sedi a Milano e Roma. Insomma VoipVoice cresce e con lei crescono le persone.

Sabato prossimo inauguriamo il nostro PALAVOIP.
Per un giorno Montelupo diventa Capitale Mondiale del VOIP!

LA PERIFERIA DIVENTA CENTRO.
E noi faremo di tutto per rimanere il centro del VoIP in Italia il più a lungo possibile.
E ce la faremo.

Dopo la festa, dopo aver messo a posto bicchieri e piatti, spento la musica e le luci, mandato la gente a casa, guarderò negli occhi i miei ragazzi e dirò loro che questo non è un punto d’arrivo. Questa è la prima pietra per costruire un progetto ancora più grande. So già come reagiranno. Mi guarderanno, faranno un gran sospiro, sorrideranno con l’aria di quelli che la sanno lunga e diranno sicuri e più convinti di me:

ANDIAMO!!!

Simone Terreni, Managing Director VoipVoice