Archivi tag: voice IP

Intervista a Marco Bonaventura di Teldat

Ancora una volta siamo nell’angolo di questo Blog nel quale andiamo a scoprire Vendor e Professionisti dietro le quinte. Ecco che, in prossimità del primo evento in collaborazione tra VoipVoice e Teldat, abbiamo voluto intervistare la “voce” italiana di questa azienda. Parlo di Marco Bonaventura, Country Sales & Marketing di Teldat Italia. Andiamo a conoscerlo.Marco Bonaventura

Ciao Marco, inizierei subito col rompere il ghiaccio togliendomi la prima curiosità: come ti sei avvicinato al mondo delle TLC per poi entrare a far parte di Teldat?

Rompo anch’io il ghiaccio con un termine che dice già molte cose: ero il classico “smanettone”! Il mio iniziale interesse per tutto quello che era la tecnologia, normale quando stai seguendo un percorso di studi prettamente tecnico, si è via via focalizzato sulle TLC. Il mio ingresso nel mondo della telefonia professionale lo devo all’esperienza avuta in Matra, alla quale ne sono seguite altre sempre nel mondo delle TLC. Teldat rappresenta il logico completamento di questo cammino professionale.

Ognuno di noi da ragazzo sognava un futuro lavorativo da star, invece Marco Bonaventura cosa sognava di fare?

Bella domanda, quasi quasi mi metti in crisi 😉 Tutto sommato, da ragazzo non ci avevo mai pensato così “seriamente”. Ho sempre preso e vissuto con entusiasmo tutto ciò che mi si prospettava nel settore di mio interesse, quello dell’ ICT. Diciamo che il mio futuro lavorativo si è creato da sé, passo dopo passo e conseguentemente alle mie scelte. 

Teldat è un marchio molto conosciuto perché si propone come brand completo nel mercato dei prodotti TLC. Il suo brand si divide, correggimi se sbaglio, dall’IP Center con Teldat e bintec per la parte networking. Ma come sono in realtà suddivisi questi brand visti dall’interno? Sono operativamente indipendenti o sono associati?

Vero, Teldat propone soluzioni complete per le TLC, potremmo dire “chiavi in mano”. Per quanto riguarda le linee di prodotto, il marchio Teldat offre principalmente soluzioni per i Carrier ed i settori Automotive e Rail. Con bintec proponiamo una vasta gamma di prodotti per il settore dell’Internetworking, mentre la linea elmeg è totalmente dedicata a soluzioni per la telefonia IP. Si tratta di tre brand in totale sinergia fra loro con prodotti che si completano e solo a volte si sovrappongono parzialmente. Come dicevi anche tu: un brand realmente completo.

Teldat è una multinazionale con sede in Spagna. A Tuo parere, come viene visto il mercato italiano dall’estero?

Posso dirti che l’interesse per il mercato italiano è grande, lo è sempre stato. È considerato un mercato interessante, reattivo, alla ricerca di tecnologia al top e di novità che consentano alle aziende di migliorare e di essere competitive. Dopo un periodo di indubbia stagnazione, incomincia a vedersi anche qui da noi qualche segno di ripresa. Mi spiego meglio: negli ultimi tempi abbiamo notato con piacere che il semplice interesse incomincia lentamente e con cautela a concretizzarsi. Per quanto ci riguarda, abbiamo da tempo una base ben radicata di partner che ci aiuta, fra l’altro, a mantenere uno stretto contatto con le differenti realtà presenti sul territorio e ci aiuta a comprenderne le esigenze, cosa non da poco. Tutt’altro capitolo da comprendere, per un Vendor estero, è quello della burocrazia e della lentezza nei pagamenti. Ma, appunto, questo è un altro capitolo…

Un tuo parere, sincero, di quello che succederà nei prossimi cinque anni nell’ICT?

Qui ci vorrebbe veramente la sfera di cristallo… ma la userei per fare 6 al Superenalotto! Potrei dirti di tutto e di più, senza tema di essere smentito: chi mai si prenderebbe la briga di controllare? Seriamente: sappiamo tutti bene che lo sviluppo dell’ICT è sempre più veloce. Una tecnologia raggiunge il top ed è già quasi obsoleta, perché dietro l’angolo già ne scalpita un’altra che giura di essere 100 volte meglio. Sinceramente: difficile fare previsioni sensate senza il rischio di scadere il luoghi comuni.

Per concludere questa intervista l’ultima domanda è chiedendoti cos’è per te il VoIP?

VoIP rappresenta un vero e proprio cambio generazionale nella tecnologia e nel modo di viverla. Se agli albori era sostanzialmente percepito solo come tecnologia che permetteva l’abbattimento dei costi telefonici, con il suo progressivo miglioramento è l’introduzione di funzionalità quali, ad esempio, quelle garantite dalle Unified Communications, rappresenta ormai da tempo una soluzione matura. Riprova ne è il fatto che siamo ad un passo dall’All IP, il momento della dismissione delle linee ISDN a favore di comunicazioni voce/dati esclusivamente via VoIP. Per quanto ci riguarda, le nostre soluzioni, la nostra tecnologia sono già in prima linea. In quest’ottica abbiamo, fra l’altro, già sottoscritto un accordo con Deutsche Telekom e altri importanti Carrier, beh… su questo non posso anticipare nulla!

Marco ha saputo esprimere al meglio l’azienda per cui lavora ed i suoi obbiettivi. Teldat ha inciso, con la sua storia, il passato delle TLC e adesso, con un team così, segnerà anche il futuro. Affermando così il proprio brand tra i player leader di mercato nelle Telecomunicazioni.

intervista a cura di Samuel Lo Gioco

TELDAT E VOIPVOICE ORGANIZZANO IL 30 GIUGNO A VENEZIA IL PRIMO EVENTO INSIEME

PER PARTECIPARE CLICCA QUI