Archivi categoria: Partners

VoIP Academy E-Learning | La Formazione On Line di VoipVoice

Curiosità e passione per il proprio lavoro sono due leve fondamentali per crescere e svilupparsi come professionista. Lo sono in generale nella vita ma soprattutto nel mondo business. E come si può appagare il senso di curiosità continua che imperversa la mente?!

Solo in un modo: studiando, formandosi. La non conoscenza, la ricerca, la voglia di crescere, costringe a mettersi in discussione e a studiare. Quest’anno VoipVoice ha investito tantissimo nella formazione per i suoi partner con la VoIP Academy, la formazione in aula per i partner con i Corsi di Certificazione che hanno sempre riscosso il tutto esaurito (si tiene domani l’ultimo corso del 2018), e con la VoIP Academy E-Learning, la formazione a distanza tramite Webinar rivolta a partner System Integrator, Installatori ma anche professionisti del settore ICT e appassionati di tecnologia.

Quest’ultima tipologia di formazione rappresenta un nuovo modo di trasmettere le competenze tramite (e grazie) ad internet e fa da corollario ai corsi in aula. Con l’E-Learning possiamo infatti moderare un Webinar qui, dalla nostra sede di Montelupo Fiorentino, con il relatore che parla da Milano, Roma o Palermo ad esempio, e interagire con centinaia di persone sparse in tutto il territorio italiano che possono collegarsi tramite ogni device, dal pc al tablet allo smartphone. Comodo, pratico, funzionale. Ci si forma, con un click!

Ciascun Webinar consiste in una vera e propria pillola formativa gratuita di 45 minuti dedicata ad una tematica precisa per il settore ICT, argomenti che cerchiamo sempre di proporre il più tecnici e specifici possibile, in modo da soddisfare la curiosità e l’interesse reale dei partecipanti.

All’edizione invernale della VoIP Academy E-Learning, conclusasi lo scorso venerdì, hanno partecipato oltre 300 persone. Oltre 300 professionisti che, per cinque giorni, alle 14:30, tramite link si sono collegati al Webinar che era in programma per seguire la lezione proposta dal docente. E, per coloro che si erano iscritti ai Webinar ma non hanno potuto seguire la diretta, è disponibile la registrazione video, fruibile in qualsiasi momento, basta mandare una mail a marketing@voipvoice.it facendone richiesta.

Dalle tecniche di vendita per il VoIP al ruolo svolto dai gateway per assicurare la continuità dei servizi voce, dalla giusta scelta del centralino in base alle esigenze dell’azienda cliente alla creazione dei messaggi con sintesi vocale text – to – speech, fino alle novità dei servizi voce e connettività VoipVoice: questi gli argomenti che abbiamo affrontato in questa edizione.

Abbiamo ricevuto molti feedback positivi da parte dei partecipanti sia proprio sui temi sia sulle capacità di esposizione dei docenti/esperti. E è proprio ad alcuni di loro che abbiamo voluto chiedere perché, secondo il loro punto di vista, è importante fare formazione on line.

“La formazione dei partner è un punto fondamentale del nostro business, possiamo raggiungere velocemente una platea ampia e diffondere informazioni chiave in poco tempo. Con l’aiuto di VoipVoice e dei loro servizi di E-Learning tutto è più semplice e gestito con la massima professionalità e competenza.” Fabio Massimo Carnevale, Direttore Commerciale Sintel

“Ho avuto il piacere di dare delle nozioni sulle tecnologie vocali durante la VoIP Academy E-Learning organizzata da VoipVoice. Il Webinar è un sistema molto interessante per poter realizzare in poco tempo una formazione o miniformazione a distanza e quindi il pubblico partecipante non ha bisogno di affrontare un viaggio o organizzarsi in modo complicato. Credo che l’E-Learning rappresenti non solo il presente ma anche il futuro di parte della formazione.” Fiore Soldi, Indipendent Sales Manager CodeFactory

Come distributore a valore aggiunto operiamo su tutto il territorio nazionale, con clienti che vanno dal Trentino alla Sicilia. Far confluire tutti i nostri partner a Milano per realizzare dei corsi  in presenza non è solo oneroso ma anche complicato. Tramite l’E-Learning riusciamo a raggiungere tutti loro fornendo spunti e nozioni non solo tecniche ma anche commerciali. I Webinar sono quindi un ottimo strumento per fare formazione e anche per sviluppare nuove collaborazioni e partnership.Rocco Gerace, CEO Distrilan

La possibilità di comunicare con molte persone contemporaneamente, creare momenti di confronto con gli esperti, apprendere senza spostarsi dal proprio ufficio sono solo alcuni dei vantaggi offerti dall’E-Learning, una modalità formativa flessibile, pratica e disponibile everywhere!

Chi lavora nel nostro settore sa che deve necessariamente formarsi: le tecnologie evolvono rapidamente, il mercato muta e si ampliano le possibilità. Per essere sempre competitivi è necessario essere professionisti preparati, competenti e soprattutto aggiornati. Per questo, nel 2019, VoipVoice punterà ancora di più sulla formazione, sia in aula che on line.

Abbiamo in serbo tante nuove attività per la VoIP Academy, stay tuned & see!

Martina Giacomelli, Communication & Digital PR Manager VoipVoice

Diario di Bordo: SMAU Milano 2018

Smau è innovazione, incontro, ricerca, scambio di idee, tecnologia, e la tappa di Milano non ha deluso le nostre aspettative.

Il Padiglione 4 di Fieramilanocity, il polo urbano della Fiera di Milano, è stato il palcoscenico di questa terza tappa del Roadshow che si è tenuta dal 23 al 25 ottobre.

Temi centrali della manifestazione sono quelli ai quali ogni azienda, che sta al passo con i tempi, dovrebbe puntare: Trasformazione Digitale e Open Innovation.                                             Tanti espositori e molte opportunità di fare networking ed incontrare gli esperti e appassionati del settore. Tante erano anche le Startup presenti, che portavano le loro idee di innovazione.

E sapendo che Smau è questo e forse anche di più, potevamo mancare? CERTO CHE NO!

VoipVoice presente in prima linea, con la nostra inconfondibile energia, il nostro sorriso e la passione di far conoscere tutti i vantaggi della tecnologia VoIP! E proprio in tema di energia, quest’anno abbiamo presentato il nostro nuovo, energizzante, gadget: l’Energy Drink, “Dai forza al tuo Business!”.

Sono state oltre 1.000 le lattine di #energyvoip che abbiamo distribuito ai tantissimi visitatori e ai partner System Integrator e Installatori che si sono fermati al nostro stand durante i tre giorni di fiera.

 

SMAU Milano è stata l’occasione per presentare le nostre ultime due novità: il VoipAir, la connettività wireless di VoipVoice che, superando il problema della mancata copertura broadband tradizionale, riesce a portare internet ovunque tramite ponte radio.

 

La seconda novità riguarda la ricerca degli Special Partner, Installatori e System Integrator che vogliono contribuire, insieme a noi, alla digitalizzazione dell’Italia e a far conoscere i vantaggi della tecnologia VoIP.

Milano mi ha regalato, tanto per rimanere in tema, tanta energia! Sono stati tre giorni intensi, stancanti, ma anche pieni di soddisfazioni. Ci portiamo dietro i complimenti dei Partner, i sorrisi delle persone che abbiamo incontrato e nuove partnership per future collaborazioni.

Appuntamento il 13 e 14 a Napoli per l’ultima tappa del Roadshow SMAU!

Articolo a cura di Serena Masoni

Ecco infine l’album fotografico della tre giorni di SMAU Milano:

Intervista a Frank Gao, Product Manager Fanvil

Una crescita costante quella intrapresa da Fanvil, società fondata nel 2002 con lo scopo di sviluppare piattaforme innovative per le comunicazioni IP, che negli ultimi anni ha preso sempre più piede anche in Europa e nel mercato italiano.

VoipVoice ha recentemente certificato l’interoperabilità tecnica delle linee voce sui loro IP Phone e, per farvi conoscere la loro realtà, abbiamo fatto qualche domanda a Frank Gao, Product Manager Fanvil

Ciao Frank, piacere di conoscerti! Parlaci un po’ di te!

Ciao, piacere mio! Ben volentieri! Sono Frank Gao, Product Manager Fanvil: per l’azienda mi occupo di dirigere lo sviluppo tecnico del prodotto stesso, lavoro qui dal 2003 e ho ricoperto nel tempo varie posizioni e ruoli che mi hanno permesso di crescere sempre di più. Potremmo dire che fino ad oggi ho dedicato tutta la mia carriera al VoIP

Più di quindici anni di relazione diretta con il VoIP fanno di te un esperto del settore! Ma qual è il tuo rapporto con la tecnologia in generale?

La tecnologia è un elemento essenziale della mia vita, non potrei fare a meno di studiare l’evoluzione del VoIP stesso, sia da un punto di vista tecnico che di crescita aziendale. Avendo un background professionale nel reparto sviluppo prodotto e ancor prima nella sezione test delle funzionalità dello stesso, mi è semplice comprendere le esigenze dei clienti, andargli incontro e prevenire eventuali problemi. Questo mi permette di aiutare Fanvil a migliorare i propri prodotti e ottenere sempre più feedback positivi dai clienti. 

Parliamo un po’ di Fanvil, un’azienda cinese in forte espansione. Com’è nata?

Fanvil è stata creata nel 2002 da Robbing Feng e da James Liu, due (futuri) imprenditori cinesi che credevano che l’IP avrebbe rappresentato la tecnologia del futuro per tutte le aziende, il mondo business in generale. Per questo, hanno iniziato come “casa di moda” per molte soluzioni IP. E solo due anni dopo, nel 2004, ha messo sul mercato tutta una serie di terminali VoIP-based. Nel 2012 c’è stata la svolta che ha portato alla costruzione del brand “Fanvil”. Ad oggi Fanvil conta infatti più di 200 dipendenti, oltre 75 distributori nel mondo e due centri di sviluppo e produzione in Cina. 

In questo momento stiamo annunciando l’interoperabilità tra Fanvil e VoipVoice: cosa ne pensi?

La società attuale è una società di cooperazione. Solo instaurando delle relazioni infatti possiamo inserirci in una logica win-win, dove vinciamo entrambi. La partnership con VoipVoice inoltre è una manifestazione concreta dell’idea cinese “one belt, one road”, come dire che insieme, con la stessa cintura, percorriamo la medesima strada. Così come con i partner già attivi abbiamo intrapreso un percorso di successo, siamo sicuri che la collaborazione con VoipVoice porterà i suoi frutti. Grazie all’interoperabilità infatti, anche i partner System Integrators e Installatori VoipVoice potranno conoscere Fanvil e la qualità dei suoi prodotti. 

Sappiamo che questo è un modo per voi per poter entrare ancora più in contatto con il mercato italiano. Noti delle differenze o somiglianze rispetto al mercato cinese?

Differenze:

  1. L’Italia è una nazione sviluppata, mentre la Cina è un paese in via di sviluppo. Il PIL in Italia è guidato dalla domanda dei consumatori, in Cina da quella degli investitori. Qui i consumatori, i nostri clienti, preferiscono avere il meglio del meglio dei telefoni IP, sono più concentrati sulle funzionalità, il costo non è il primo fattore che prendono in considerazione. In Cina invece il costo è ancora l’elemento più importante. 
  2. Il mercato del VoIP in italia è un mercato aperto, in Cina ancora non lo è completamente. Tuttavia questa situazione è destinata a cambiare perchè ci sono degli ampi margini di sviluppo verso una totale apertura e noi, grazie agli anni di esperienza nel settore, saremo pronti in prima linea. 

Similitudini:

  1. La dimensione delle aziende! Le PMI italiane rappresentano circa il 98% del totale delle aziende sul territorio. E anche in Cina la proporzione si equivale, toccando circa il 99%. Questo è uno dei motivi per cui siamo sempre molto concentrati nel realizzare e rivolgere le nostre soluzioni alle PMI. 
  2. L’Italia è una nazione divisa in regioni, in cui ognuna di essa mantiene le proprie abitudini, origini, tradizioni, storie, coltura, tradizioni del cibo e abitudini. Allo stesso modo accade in Cina e questo comunque interferisce sulla proposta di determinati prodotti piuttosto che altri. 

Dopo che ci hai raccontato come si differenziano e allo stesso tempo siano simili i nostri mercati, domanda di rito: VoIP – cosa vuol dire per te?!

VoIP è l’acronimo di Voice Over Internet Protocol, una tecnologia utilizzabile in molteplici servizi e prodotti. E lo scopo di Fanvil è raggiungere la reale messa in atto delle Comunicazioni Unificate insieme con i nostri partner, perchè noi crediamo nel VoIP e le Unified Communications definiscono e delineano il futuro delle aziende che vogliono stare al passo con i tempi!

Una mission precisa quella presentata da Frank Gao, una mission di cui anche noi ci sentiamo responsabili e per la quale siamo pronti a fare la nostra parte!

Intervista a cura di Martina Giacomelli

 

 

Intervista a Sandro Peri, Territory Sales Manager Media5Corp

La via intrapresa dal VoIP non ha ritorno e, certo, bisogna sempre affidarsi a vendor e provider professionali ma la strada è segnata. Poche parole, ma precise, quelle di Sandro Peri, Territory Sales Manager di Media5Corp che comprende anche Mediatrix, il brand di Gateway IP che abbiamo certificato da poco.

I test di interoperabilità svolti hanno dato esito positivo e quindi partiamo! Conosciamo subito Sandro e Media5Corp.

Com’è nata Media5?

Media5 è stata fondata nel 1992 a Sherbrooke in Quebec, occupandosi inizialmente di schede Audio. Nel 1997 abbiamo lanciato il nostro primo prodotto per il mercato della telefonia IP – un adattatore VoIP per connettere un telefono analogico o fax alla rete IP. Da allora Media5 ha espanso la propria competenza e realizzato soluzioni innovative. Ora il nostro portfolio comprende la famiglia Mediatrix, composta da Gateway IP, Session Border Controller, Piattaforme Virtual Machine e un insieme di tool di sviluppo per applicazioni di media e collaborazione.

Tu invece, come sei arrivato nell’azienda? Raccontaci un po’ di te.

Io ho una lunga esperienza nel settore ICT, mi sono occupato di Networking, Telecomunicazioni e Wireless. Ho incontrato Media5 ad inizio 2017, un periodo in cui loro erano alla ricerca di un responsabile per il Sud Europa e, insieme, abbiamo iniziato questo rapporto lavorativo.

Una passione scoppiata tardi oppure un interesse fin da piccolo? Com’è il tuo rapporto con la tecnologia?

Mi è sempre piaciuta la tecnologia sin dalle Medie, ho fatto Perito Elettronico, poi Laurea in Informatica. Quindi diciamo che il mio futuro in questo campo era “quasi segnato”

Come si posiziona l’offerta di Mediatrix nel mercato delle TLC italiano?

Noi offriamo prodotti indirizzati al mercato enterprise. Tipicamente vengono offerti da operatori o rivenditori sia informatici che telefonici. Al momento abbiamo ancora molti progetti di integrazione tra sistemi tradizionali e VoIP ma ci stiamo spostando nell’offerta di SBC per sistemi in Cloud. Abbiamo un ottimo supporto e siamo molto flessibili rispetto alle esigenze dei clienti anche in termini di funzioni e personalizzazioni.

Qual è il collegamento tra Mediatrix e VoipVoice?

Il collegamento è naturale: VoipVoice propone servizi VoIP e noi siamo la colla per integrare il resto del mondo.

Cosa pensi succederà nei prossimi anni per il settore delle UCC? Quali sono le tue previsioni?

Ci vorrebbe la sfera di cristallo ma immagino che la via intrapresa dal VoIP – e ora con le applicazioni in Cloud – non ha ritorno.  Penso che comunque se presa troppo alla “leggera” comporti rischi di qualità e sicurezza, quindi soprattutto per i clienti aziendali ci sarà sempre la necessità di progettare le reti in modo efficiente e sicuro. Quindi sempre spazio SOLO per operatori e vendor professionali

Chiudiamo con una domanda di rito: cos’è per te il VoIP?

Il VoIP è una tecnologia ormai matura che ha rappresentato una rivoluzione nel mercato della telefonia degli ultimi 20 anni. Rappresenta la disconnessione dal vecchio concetto di linea “statica” a quello flessibile della rete internet. Non sono mancati i problemi precedenti ma come dicevo prima ormai la via è segnata, almeno fino a quando non ci sarà un sistema ancora più rivoluzionario. 

Ringraziamo Sandro per la visione che ci ha offerto della sua azienda nel mercato delle TLC e, facendo seguito a quanto detto, se è vero che la strada del VoIP è segnata perchè non approfittarne e utilizzare questa innovativa e produttiva tecnologia?! VoipVoice è qui per questo!

Intervista a cura di Martina Giacomelli

 

 

VoipVoice: la rete delle reti

Mancano pochi giorni all’inaugurazione della nostra sede.
Da qualche mese ci siamo trasferiti in un edificio moderno e nettamente più grande rispetto alla precedente sede. La nostra nuova casa ha tante nuove caratteristiche che la settimana prossima vi racconterò. Oggi però vi racconto il motivo per cui abbiamo come elemento caratterizzante la rete stirata in alluminio.

Quando cominciò la progettazione del nuovo edificio diedi come indicazione agli architetti che ci stavano lavorando che la nuova sede doveva avere un elemento distintivo. Cioè doveva essere un edificio che fosse un punto di riferimento, che si potesse notare, diverso dal tutto il contesto che c’era intorno. Naturalmente, tale elemento distintivo doveva essere coerente con i nostri valori.

Il lavoro dello Studio ldaImda portò subito a trovare come elemento distintivo questa rete stirata in alluminio. L’idea ci piacque perché ci rappresentava a pieno.  

La RETE di Internet, il Web, senza la quale non esisterebbe il VoIP, la voce che passa sopra l’Internet Protocol.

La RETE di rapporti che ci lega a tutti i nostri Rivenditori, che su tutto il territorio nazionale, vanno a mettere la faccia al posto nostro presso i loro clienti.

La RETE dei rapporti che negli anni abbiamo intessuto con i più importanti Vendor nazionali e internazionali che fa di VoipVoice la realtà nel settore del VoIP che vanta il maggior numero di queste collaborazioni certificate.

La RETE dei rapporti con tutti quei Distributori che insieme a noi stanno diffondendo la tecnologia VoIP, con prodotti e software, dando assistenza sia a livello di progettazione sia nella successiva assistenza post vendita.

La RETE di tutti quei Tecnici che con noi, insieme a noi, hanno aiutato tanti clienti e tanti partner a migliorare le loro competenze tecniche in un settore specifico così tosto e difficile, ma grazie a una parola magica, COLLABORAZIONE, hanno permesso di rendere efficace il VoIP in migliaia di linee.

VoipVoice è un’arma di costruzione di massa per il VoIP in Italia. Una RETE DELLE RETI.

In dodici anni abbiamo tessuto centinaia di relazioni e stabilito e costruito rapporti duraturi che hanno fatto di VoipVoice UN PUNTO DI RIFERIMENTO NAZIONALE. E fin da subito ci è interessato questo. Non importava fare fatturato a tutti i costi ma creare una massa critica che sviluppasse la digitalizzazione del paese. E oggi, a pochi giorni dall’inaugurazione di un edificio che ha come simbolo proprio la Rete, guardandoci indietro, crediamo di aver raggiunto questo obiettivo. Non solo. Proprio a pochi giorni da questo importante evento, dove tante persone giungeranno da tutta Italia e dall’estero per festeggiarci, vogliamo ribadire il concetto annunciando nuove partnership, nuove Certificazioni con brand importanti ed affermati del nostro settore e distributori che hanno avuto il coraggio di credere in noi facendo Accordi Quadro vantaggiosi per i nostri partnerDistributori:

AsitDistrilanMeta TelecomunicazioniNextmediaSintel Nuovi Brand Certificati: 

Fanvil InnovaphoneMediatrixPolycomSi tratta di aziende Italiane, Tedesche, Cinesi, Americane. E si parla di collaborazioni delle quali abbiamo dato ampia notizia sul web:

www.channelcity.it/distributori/15777/voipvoice-nuovi-accordi-di-distribuzione.html 

www.datamanager.it/2018/09/nuovi-accordi-quadro-e-nuove-interoperabilita-comincia-con-grandi-novita-il-settembre-di-voipvoice/

www.mondomobileweb.it/121840-voipvoce-tutte-le-novita-del-nuovo-anno-tra-accordi-quadro-e-interoperativita 

www.gonews.it/2018/09/07/voipvoice-riparte-nuovi-accordi-quadro-e-interoperabilita/

www.informazione.it/c/C4A427C9-9AE8-4F5B-95A0-34E57A5BB47F/Nuovi-accordi-quadro-e-nuove-interoperabilita-comincia-con-grandi-novita-il-settembre-di-VoipVoice

Queste partnership ci permetteranno di fare un ulteriore salto di qualità e di consolidare la nostra posizione, nel panorama italiano, come punto di riferimento per eccellenza sul VoIP.

Dove c’è VoIP, in Italia, c’è VoipVoice con tutta la sua rete di relazioni.

A cura di Simone Terreni

 

 

 

 

 

 

Formazione VoIP

La nostra Formazione VoIP è diversa.
Da anni cercavamo di fare un percorso serio sulla formazione del VoIP. Finalmente martedì scorso 8 maggio, presso lo Spazio di Coworking di Milano Copernico, nostro storico cliente, abbiamo realizzato il primo corso di CERTIFICAZIONE VOIPVOICE. 

Si è trattato di un corso tecnico che aveva l’obiettivo di trasmettere ai nostri partner i rudimenti della teoria del VoIP (le telefonate che passano su Internet) e dei primi approcci pratici. Ci stavamo lavorando da anni e finalmente ce l’abbiamo fatta. Naturalmente abbiamo fatto il TUTTO ESAURITO!!

Il panorama italiano, per quanto riguarda la Formazione VoIP, è veramente povero di opportunità. Quello che cercavamo noi era fare un percorso che non fosse legato a un singolo apparato, centralino, device, software.
Volevamo affrontare la vera Teoria del VoIP.
Quella che al massimo viene affrontata esclusivamente in ambito accademico.

Nella nostra storia abbiamo partecipato a numerosi corsi di formazione con vari brand con i quali siamo certificati. L’approccio però è, giustamente, dedicato soprattutto alla parte hardware e software del centralino o del telefono. Viene illustrata la semplicità degli apparati, la velocità con cui si installano, la loro chiarezza.

Noi invece volevamo spiegare come funziona il protocollo SIP (Session Initiation Protocol) [https://it.wikipedia.org/wiki/Session_Initiation_Protocol], cosa fosse l’RTP (Real-Time Transport Protocol ) https://it.wikipedia.org/wiki/Real-time_Transport_Protocol ], come affrontare il Routing NAT e il QoS in ambito VoIP. 

Soprattutto dovevamo affrontare in maniera seria l’Analisi e la Risoluzione delle problematiche ricorrenti, come l’errore di Registrazione, l’audio monodirezionale, la caduta di chiamata dopo 30”, la gestione dei toni DTMF.

Insomma volevamo fare un percorso dove i partecipanti uscissero con l’idea che il VoIP sia una delle tecnologie più complesse che esista. Molto complessa. Non è “un avanti, avanti, avanti, fine”, non è un “copia e incolla” della configurazione precedente, non è “io non ho cambiato nulla quindi è un problema vostro”. Volevamo innalzare il livello culturale e tecnico dei nostri partner.

Più bravi diventeremo tutti e più sapremo affrontare meglio le difficoltà future insieme!

Grazie al bravissimo Matteo Sala docente del corso che ha permesso tutto ciò, a Massimo Lucini che con i suoi telefoni snom ha permesso lo svolgimento della parte pratica. Ma soprattutto grazie ai partecipanti che hanno affrontato con serietà il corso e il Test Finale veramente tosto e difficile e che da oggi sono ancora più partner di prima.

Il 6 Giugno ripetiamo il corso presso la nostra sede di Montelupo Fiorentino in Toscana. E è già tutto esaurito!


Ecco come è strutturato il nostro corso e gli argomenti che trattiamo:

Agenda della Giornata:

08:45 Registrazione Partecipanti

09:00 STARTPresentazione del Corso di Certificazione VoipVoice

09:15 SESSIONE MATTUTINA – Matteo Sala, Technologies Director VoipVoice:

1) Apparati Certificati VoipVoice per Soluzioni ADSL.

2) Impostazione Base Tipica di un Router con linee ADSL/VDSL VoipVoice NeXT; Vectoring con linee VDSL e scelta del Firmware.

3) Analisi Tecnica Preventiva per l’installazione del PBX con linee VoipVoice: requisiti tecnici, dimensionamento delle linee, le regole d’oro nel VoIP.

11:00 Coffee Break

4) Scelta del Codec Audio VoIP e calcolo dell’Occupazione di Banda.

5) Esempi applicativi pratici con telefoni IP – in collaborazione con Snom Italia.

13:00 Light Lunch

14:00 Le Novità VoipVoice  – Simone Terreni, Managing Director VoipVoice

14:15 SESSIONE POMERIDIANA – Matteo Sala, Technologies Director VoipVoice:

6) Routing NAT e QoS in ambito VoIP:

  • Scenari tipici, configurazioni NAT e PAT.
  • Scelta degli apparati Router e Firewall.
  • Soluzioni delle problematiche ricorrenti.
  • Esempi applicativi.
  • Gestione di SIP ALG.
  • Gestione Stun Server.

7) Analisi e risoluzione delle problematiche ricorrenti:

  • Errori di Registrazione.
  • Audio Monodirezionale o Assenza di Audio.
  • Mancato riconoscimento toni DTMF.
  • Caduta della chiamata a 30 secondi, 300 secondi, 30 minuti, 1 ora.
  • Problemi di Qualità Audio.

8) Le Regole Base per la Sicurezza in ambito VoIP.

16:30 TEST Finale per la Certificazione Base VoipVoice

18:00 Saluti

Il corso prevede la partecipazione di max N° 20 persone. 

Requisiti per l’iscrizione:

  • Il Partner dovrà portare il proprio PC portatile per l’esecuzione del Test finale e degli esercizi applicati durante tutto il giorno. Si consiglia Sistema Operativo Windows 7/10. È richiesto l’uso di Telnet per lo svolgimento degli esercizi.
  • Conoscenza teorica e applicata di base del protocollo SIP: registrazione di un account SIP su Softphone, Telefono IP o Centralino VoIP.
  • Conoscenza delle nozioni di networking di base: indirizzi IP, subnet, gateway.
  • Conoscenza dei parametri base di configurazione di una linea XDSL. 

 Il corso è a pagamento. 

Il costo di iscrizione varia in base al Badge di Partnership VoipVoice attivo al momento dell’iscrizione. Al corso possono accedere anche i non partner VoipVoice con una maggiorazione del prezzo. È consentito l’accesso a massimo 1 persona per azienda.

Nel costo del corso sono compresi: materiali di lavoro (blocchi, matite e documentazione VoipVoice), pranzo e coffee break.

Per maggiori informazioni su corsi futuri: marketing@voipvoice.it oppure 055 0935400. 


Ecco infine i risultatati del Primo Corso di Certificazione Base VoipVoice.

COMPLIMENTI PER AVER SUPERATO LA PROVA!!

NOME COGNOME PUNTEGGIO ESAME  ESITO
CARLO RITTER 78/80 OTTIMO
DAMIANO ROSAMILIO 78/80 OTTIMO
FABIO DALLA VALLE 77/80 OTTIMO
DANIELE BUSATO 75/80 DISTINTO
ROLANDO BUSSOLI 75/80 DISTINTO
MARCO POETA 73/80 DISTINTO
BENIAMINO APOSTOLI 72/80 DISTINTO
MARCO LOCATELLI 72/80 DISTINTO
THOMAS CAVINATO 71/80 BUONO
ANGELO LUCIANO 71/80 BUONO
NICOLA MARAZZOTTA 71/80 BUONO
MAURIZIO SERENI 71/80 BUONO
VANNI GRASSI 70/80 BUONO
NICOLA FAZZI 68/80 BUONO
DANIELE AURIGLIETTI 67/80 DISCRETO
GIUSEPPE CASTELLI 64/80 DISCRETO
RAFFAELE FRANZOLIN 61/80 SUFFICIENTE
FILIPPO FAVIA 60/80 SUFFICIENTE
MAURIZIO DE VINCENTI 60/80 SUFFICIENTE
FLAVIO PONTICIELLO 60/80 SUFFICIENTE

BUON VOIP!!!!




Articolo di Simone Terreni
Managing Director di VoipVoice


Diario di bordo: quarta tappa SMAU | Milano 2017

Giorni intensi, ricchi di emozioni, stancanti ma soddisfacenti. SMAU Milano anche per quest’anno ci ha visti protagonisti, con uno stand sempre più grande ed un gadget sempre più cool!

Il Padiglione 4 di Fieramilanocity lo scorso 24, 25 e 26 ottobre è stato il palcoscenico del nostro SMAU. Ecco il Diario di Bordo!

“54esima edizione: il tema dominante della tre giorni, appuntamento di riferimento per il settore ICT, è stato quello relativo alla trasformazione digitale.  SMAU si muove fra Open Innovation, tecnologie green e internazionalizzazione e con oltre 300 workshop tiene aggiornati imprenditori, startupper e manager sugli argomenti più caldi e dibattuti nel mondo delle telecomunicazioni. Numerosi espositori e molte opportunità di business matching: le distanze tra l’azienda tradizionale e la startup si fanno più brevi, l’una ha bisogno dell’altra, l’una completa l’altra. Le idee fluttuano libere e le occasioni come la fiera milanese alla quale abbiamo partecipato sono utili per conoscersi, per avviare nuovi processi di collaborazione.

Noi ovviamente abbiamo lasciato il nostro segno. Inconfondibile. Con una presenza vivace e carica di energia, sorrisi e scambi di informazione sul VoIP abbiamo accolto al nostro stand centinaia e centinaia di visitatori. Con lo slogan Refresh yourself #drinkvoip abbiamo raggiunto il record delle partecipazioni e abbiamo letteralmente dissetato chi è passato a trovarci; nuovi visitatori, partner storici e potenziali collaboratori. Il nostro gadget di quest’anno non poteva che essere l’acqua (in bottiglietta), limpida, chiara, simbolo della trasparenza, mutevolezza della forma. Proprio come la realtà di VoipVoice!

E’ stato il mio primo SMAU, ma anche la mia prima esperienza in trasferta con VoipVoice. Questa “mia” prima edizione è stata un successo per me anche grazie all’ottima compagnia. Ho condiviso questa avventura con Simone Terreni, Managing Director di VoipVoice, il mio collega Edoardo Ventrelli e l’Area Manager Lombardia Andrè Claude Benin. Grazie di cuore a tutta la squadra per il supporto!

Il bagaglio che mi porto dietro da questi tre giorni all’insegna dello scambio di idee innovative tra colleghi, giorni ricchi di informazioni, di conoscenza del settore e del mercato serviranno come strumento per migliorare tutto il lavoro (ed è tanto!) che ci aspetta per i prossimi mesi.

Abbiamo fatto il pieno, ora siamo pronti a ripartire!”

 

A cura di Mariana Negri Provisioning VoipVoice

Per info:

mariana.negri@voipvoice.it

Num. VoIP: 0550935400

 

Ed ecco  il nostro album fotografico:

 

VoIP Day Toscana

Voip Days II – Il Ritorno! 

Se fosse il titolo di un film sarebbe questo.

E in effetti: il tour per noi è stato un evento senza precedenti, una pellicola imperdibile che ha visto tutto il team di VoipVoice, Area Manager compresi, nel ruolo di attori protagonisti. Anche i numeri sono da “Oscar“: da aprile ad ottobre abbiamo fatto 12 tappe in tutta Italia. In “sala” un pubblico di 330 partecipanti. Non male per essere il nostro primo “film” dedicato al VoIP!

Ognuno ha portato avanti il proprio compito con professionalità e serietà, entusiasmo e dedizione. Chi è stato dietro la macchina da presa, chi schierato in prima linea, sul palco, a tu per tu con gli “spettatori”. Qualcuno ha seguito la regia, qualcun altro l’ambientazione.  E poi l’audio, la fotografia, il set, la scenografia, le proiezioni, tutto curato nel dettaglio perchè la nostra Prima Visione doveva essere un successo. E oggi possiamo dirlo: così è stato.

Ciak, motore, azione. Si gira!

E abbiamo girato un sacco. Abbiamo visitato l’Italia in lungo e in largo nel segno del VoIP per tornare lì, esattamente dove siamo partiti. I VoIP Days non potevano che chiudersi in Toscana con una giornata trascorsa nella terra del Genio. Nella città di Vinci, che ha dato i natali a Leonardo, è calato il sipario sulla prima edizione del tour dedicato alla formazione, al networking e all’evoluzione del digitale. Una serie di appuntamenti itineranti proiettati sul grande schermo di VoipVoice per far conoscere agli addetti ai lavori i vantaggi offerti dalla tecnologia VoIP.

Oggi la voce fuori campo è quella di Mattia Sodi, Area Manager Toscana: a lui, uno dei personaggi principali dell’episodio girato nella splendida Villa Vignozzi, è affidato il racconto della giornata conclusiva.

“10 ottobre 2017: è arrivato il grande giorno della Toscana. Prima però un passo indietro per raccontarvi come tutto è iniziato. Era luglio, Simone Terreni mi proponeva di diventare Area Manager per la Toscana. Pochi giorni dopo eccomi al VoIP Day dell’Emilia Romagna per capire meglio cosa significasse essere referente per un’area. In cuor mio ho accettato subito la proposta. Ho visto con i miei occhi l’energia dell’Area Manager Daniele De Salvo, dei ragazzi della VoipVoice che avevano organizzato l’evento e di tutti i partecipanti…e allora non ho avuto dubbi. Ho voluto cogliere l’occasione e accettare la sfida!

Giorno dopo giorno sognavo e mi gustavo l’attesa del “battesimo del fuoco”, il primo speech per VoipVoice. Questa giornata rimarrà indelebile nella mia mente.

Il weekend prima del VoIP Day sentivo già l’adrenalina in circolo. Non sono abituato a parlare in pubblico! Avevo in testa mille paure, mille cose da dire, sensazioni che poi spariscono cinque minuti prima dello speech per lasciare spazio alla naturalezza del momento e, perché no, all’improvvisazione.

La giornata entra nel vivo con l’introduzione dei lavori da parte di Simone Terreni, la presentazione della squadra VoipVoice ed un bellissimo racconto su Leonardo Da Vinci legato alla scelta della location.
Via, poi, con i numeri record che hanno caratterizzato tutto il 2017 in un trend di crescita sano e costante, e poi gli obiettivi e le sfide che affronteremo nel 2018.

Come tutti gli anni VoipVoice rilascia ad ottobre i nuovi listini per voce e connettività: ho cercato di spiegare ai partecipanti il grande lavoro svolto dal reparto commerciale, ho illustrato le novità introdotte come i numeri verdi, i router in comodato d’uso e la presenza sui portali della pubblica amministrazione.

Ho mostrato la nuova contrattualistica, che rende molto più intuitiva e semplice la compilazione, ancora un po’ di tempo dedicato ai nostri partner e dopo…tutti a pranzo!!

La pausa è stata caratterizzata da piacevoli scambi di opinioni e condivisione. Un ottimo modo per fare rete. Siamo ripartiti con le premiazioni di rito e il workshop sulle tecniche di vendita del VoIP. La chiusura dei lavori è stata contraddistinta da un interessante tour per Vinci con visita finale al “Museo Leonardiano”.

Grazie a tutti i partecipanti per aver reso questa giornata veramente speciale!

Buon VoIP e avanti tutta”!

 

A cura di Mattia Sodi

 

Di seguito l’album della giornata:

VoIP DAY Piemonte

Non ci fermiamo mai!

La Settimana scorsa VoipVoice era a Bergamo per il Voip Day Lombardia, questa settimana invece ad accoglierci è stata una regione protagonista dei mercati Italiani in molti settori; la regione dei Savoia, di personaggi storici come Camillo Benso Conte di Cavour. Il Piemonte, patria del buon gianduiotto,  con Torino la città italiana noir per eccellenza, che in sé racchiude storia, misticismo e innovazione.

Ecco il diario di bordo dell’Area Manager Edoardo Ventrelli

“Benvenuti al VoIP Day Piemonte! A due passi dal centro, lo scorso 3 ottobre, VoipVoice ha dato appuntamento a tutti i suoi partner in una giornata dove l’interazione ha fatto da padrona. Entusiasmo, interesse e condivisone: gli argomenti trattati hanno fatto da collante e il nostro evento, totalmente dedicato al VoIP e al mercato delle TLC, è riuscito davvero bene.

Se devo essere sincero – e voglio esserlo- non ci aspettavamo tutto questo; abbiamo sempre avuto l’idea forse un po’ condizionata dai luoghi comuni, che regioni come Piemonte, Veneto, e anche la Toscana stessa dove è nata VoipVoice, fossero regioni un po’ “chiuse”, difficilmente predisposte a proposte di collaborazione esterne. Eventi come questi, come i nostri Voip Day che ci hanno visti impegnati in tutta Italia ci hanno fatto ricredere. E vi assicuro che non c’è cosa più soddisfacente!

E’ sempre bello associare i volti alle voci che noi di VoipVoice sentiamo quasi esclusivamente al telefono. I VoIP Day ci danno l’opportunità di conoscere di persona chi ci sta aiutando a crescere e ad emergere giorno dopo giorno in un mercato in salita come quello delle telecomunicazioni. Conoscere e guardare negli occhi chi ci ha aiutato a creare un vero rapporto di fiducia e lealtà con i nostri Business Partner, questa è una delle cose che ci dà ormai da anni più soddisfazione.

All’ evento eravamo presenti io, Edoardo Ventrelli, come Area Manager Piemonte e Simone Terreni, amministratore delegato VoipVoice. La giornata è stata suddivisa in due parti: nella prima abbiamo spiegato chi siamo, cosa facciamo e come lo facciamo. Qual è la nostra filosofia di business e di partership. Nella seconda invece, dopo un ottimo light lunch, Simone Terreni ha illustrato ai partecipanti i 20 motivi per i quali scegliere il VoIP e cosa voglia dire portare innovazione in questo mercato. La realtà è che siamo noi i protagonisti della Digital Transformation e dobbiamo crederci fermamente, perché se non siamo noi a portare innovazione ci penserà sempre qualcun altro! Abbiamo visto molti partecipanti rispecchiarsi nelle situazioni e nei contesti di cui abbiamo parlato. Ed è lì, in quei momenti che vedo nascere una vera sinergia tra le aziende: vedo comprensione, vedo voglia di cambiare le cose, perché insieme possiamo realmente cambiarle, ampliare il nostro business, le nostre conoscenze e concretizzare gli obiettivi prefissati.

Ce ne andiamo da Torino motivati e soddisfatti per la giornata trascorsa, pronti per tornare a casa, in Toscana, dove tra le meravigliose colline di Vinci, città natale di Leonardo da Vinci, terremo il 10 ottobre il Voip Day Toscana.

Vi aspettiamo numerosi!

“Mettersi insieme è un inizio. Rimanere insieme è un progresso. Lavorare insieme un successo”

(Henry Ford)

 

A cura di Edoardo Ventrelli

 

Di seguito l’album della giornata:

VoIP Day Lombardia

Lombardia, capitale economica Italiana. E’ qui che ha fatto tappa il VoIP Day organizzato da VoipVoice. Siamo al Kilometro Rosso, il Parco Scientifico e Tecnologico di Bergamo, un punto di riferimento per l’innovazione. Il meeting ha regalato anche questa volta grandi emozioni: a raccontarle è l’Area Manager Lombardia André Claude Benin che insieme ad Edoardo Ventrelli ha fatto gli onori di casa.  Martedì saremo in Piemonte! Prima però un assaggio di quello che è successo giovedì scorso. 

“Quando si parla di chilometro e si aggiunge l’aggettivo ‘rosso’ nel nostro immaginario appare subito una Ferrari che sfreccia ad alta velocità in un percorso da brivido per vincere una gara oppure battere un record. La location non poteva essere migliore per far “sfrecciare” VoipVoice verso nuovi successi. E di certo quando abbiamo iniziato a presentare le soluzioni e i nuovi servizi durante il VoIP Day, l’abbiamo fatto con un unico obbiettivo: tagliare il traguardo da vincitori.

Non bisogna andare veloci, bisogna “essere” veloci.

In questo universo fatto di bit il percorso non è rettilineo, anzi è fatto di curve e tornanti, che richiedono tecnica e capacità per essere affrontati più velocemente rispetto alla concorrenza. Dopotutto, tutti sanno andare veloce quando la strada è dritta

Grazie al nostro evento, sempre più aziende e professionisti hanno compreso che il VoIP e le telecomunicazioni digitali sono il futuro.

È però necessaria più divulgazione, più formazione e soprattutto tanta pratica. Abbiamo condiviso coi partner tanti casi di successo differenti tra loro in cui siamo riusciti a dire che “noi sappiamo fare VoIP”. E lo sappiamo fare nel modo giusto!

VoipVoice ha superato queste prove e ha le capacità per superarne molte altre. La chiave è nei partner che devono farsi trovare pronti a raccogliere il guanto di sfida.

I quasi 50 professionisti del settore presenti al VoIP Day Lombardia hanno compreso che è il momento di far parte di questo cambiamento. Grazie alla politica innovativa di supporto all’affiancamento e al networking, è possibile essere parte integrante del cambiamento.

La giornata è trascorsa veloce, i temi affrontati hanno fornito spunti importanti. L’aria che si respirava era di rivincita verso chi, oggigiorno, nel settore, “usa” i clienti solo per fare numeri e raggiungere il budget a scapito di servizi scadenti e tranelli contrattuali.

VoipVoice è qualità: ogni cliente viene gestito con trasparenza e professionalità. L’obiettivo è solo uno, quello ottenere un nuovo caso di successo da mantenere, migliorare e raccontare nel tempo.

A chiusura dei lavori abbiamo approfondito vari aspetti inerenti al VoIP con ogni singolo partner.

La macchina da questo momento è lanciata nella sua corsa! Il team di VoipVoice si sta già impegnando e lo farà sempre di più. Arrivare al traguardo significa vincere questa e tante altre sfide”.

Ecco l’album dell’evento: