Intervista a Ilaria Santambrogio di Plantronics

Intervista a Ilaria Santambrogio di Plantronics

ilariaIn un ambiente prettamente maschile, è bello vedere che anche una donna si sia distinta per la sua professionalità nell’ambito delle ICT.
A tal proposito abbiamo intervistato Ilaria Santambrogio, Country Manager di Plantronics , azienda pioniera nell’uso dell’auricolare in ambito office e nelle Unified Communications.
Andiamo a conoscerla.

Ciao Ilaria, vorrei iniziare la nostra intervista con una prima curiosità: come sei entrata a far parte di Plantronics?

Ciao!
Innanzitutto è un grande “onore” per me contribuire al vostro blog che seguo sempre con interesse.
Diversi anni fa lavoravo per una azienda che aveva la sede nello stesso palazzo di Plantronics, avevamo conosciuto l’allora Country Manager ed iniziato ad usare i prodotti Plantronics. Sono stata una vera pioniera nell’uso dell’auricolare in ambito ufficio! Alcuni anni dopo mi contattarono per una posizione sales/marketing che accettai con entusiasmo.

Ognuno di noi ha delle aspirazioni fin da piccolo, quali erano le tue?

Diventare insegnante di letteratura!!!
Ho sempre avuto un debole per questa materia in particolare la letteratura dell’800. Diciamo poi che il destino mi ha offerto delle opportunità diverse che ho voluto cogliere e che mi hanno portato fino qui.
Citando una frase di Victor Hugo: “Il destino, quando apre una porta ne chiude un’altra. Dati certi passi avanti, non è più possibile tornare indietro”… e poi forse non sono sufficientemente paziente per fare l’insegnante. 

Plantronics è un’azienda all’avanguardia nella progettazione e nella realizzazione della filosofia Smarter Working, con sede a Santa Cruz (California). A tuo parere come viene visto il mercato italiano all’estero?

L’Italia è conosciuta come patria della bellezza e Plantronics ha lavorato molto sul design dei prodotti che negli anni hanno riscontrato sempre più apprezzamento anche dai clienti italiani. Inoltre l’Italia è la patria dell’oratoria, abbiamo una storia di grandi personaggi che hanno fatto dell’eloquio la loro miglior arma di successo. Noi vogliamo aiutare gli Italiani alle prese con modalità di collaborazione sempre meno personale e più virtuale a potersi sempre esprimere al massimo del loro potenziale.

Come hai modo di vedere stiamo vivendo un’evoluzione tecnologica. In questo contesto qual è il ruolo delle cuffie?

Oggi le cuffie sono un elemento chiave nella vita lavorativa e nel tempo libero. Tra i trend emergenti oggi nel mondo high tech, Plantronics punta su l’intelligenza acustica, per favorire la produttività delle aziende e il benessere per chi lavora. L’impatto dell’acustica è spesso ignorato nella progettazione degli uffici e questo risulta dannoso in termini di produttività: ovunque si lavori il rumore di sottofondo si infiltra in ogni conversazione e non consente agli interlocutori di intrattenere telefonate professionali. Secondo un recente studio dell’Università della California, i rumori indesiderati nei luoghi di lavoro disturbano la concentrazione, diminuiscono la produttività e aumentano lo stress tra i colleghi. Il 70% degli impiegati pensa che la propria produttività sarebbe più alta, se l’ambiente lavorativo fosse meno rumoroso, mentre l’81% dei manager è indifferente al problema. Plantronics crea e propone soluzioni per migliorare le capacità, le prestazioni e il livello di soddisfazione di chi lavora.

Il prodotto Plantronics è molto conosciuto, tanto da riuscire a trovarlo in tutti i distributori e su Amazon. Che differenza c’è fra questi canali?

Plantronics è un’azienda molto snella per cui anche da un punto di vista operativo l’avvalersi dell’ausilio dei più importanti distributori ICT italiani è il miglior modo per garantire la massima reperibilità dei nostri prodotti ai nostri clienti e potenziali. I distributori, grazie alla loro struttura capillare, alla ampiezza dell’offerta di prodotti ICT, e alla loro forza logistica riforniscono i principali rivenditori, system integrators, dealer e retailer tra cui anche Amazon. In questo modo il prodotto arriva nelle mani degli utenti finali, siano essi aziende o professionisti.

Secondo te cosa succederà nei prossimi 5 anni nell’ICT?

Da un punto di vista business, oggi stiamo già assistendo a un cambiamento della prospettiva delle interazioni con i clienti, che è completamente cambiata. Oggi le telefonate sono più complesse, rendendo le comunicazioni e le interazioni cruciali, tanto da poter rafforzare o indebolire il brand di un’azienda. Le nuove soluzioni Plantronics sono specificamente progettate per offrire al cliente un’esperienza positiva e aiutare a creare e a mantenere l’interazione, le cosiddette Smarter Interactions.
Inoltre da qui ai prossimi 5 anni, ci sarà una maggiore diffusione del concept Smarter Working, che si estende alla filosofia e alla cultura del lavoro all’interno dell’ufficio, che Plantronics promuove da anni. La diffusione del concetto Smarter Working, include un design Smart Office, la più recente tecnologia UC e la consapevolezza dei fattori umani che influenzano il modo in cui lavoriamo. Ad esempio, il design dell’ufficio deve riflettere le esigenze e i desideri dei dipendenti, favorendo, al tempo stesso, una maggiore produttività con uno staff più felice.

Concludiamo la nostra intervista con una domanda di rito: che cosa è per te il VoIP?

In un mondo in cui le interazioni sono sempre più virtuali il VoIP è per me sinonimo di comunicazione. E in un contesto lavorativo dove le Unified Communications diventano sempre più necessarie per permettere alle persone di lavorare in modo Smart e al passo con i tempi, Plantronics si sente un player importante nel segmento VoIP.

Ringrazio Ilaria Santambrogio che ci ha parlato della sua esperienza in Plantronics e dei progetti futuri dell’azienda. Plantronics sta contribuendo in maniera forte non solo alla diffusione dei propri prodotti ma anche alla diffusione della cultura Smart Working, una cultura innovativa che può contribuire a rendere maggiormente produttive le aziende italiane.

-Intervista a cura di Serena Masoni

I prossimi appuntamenti VoipVoice & Plantronics saranno il Roadshow Nethesis, Share2Grow Tour: Prima Tappa a Bari il 28 Ottobre, Seconda Tappa a Napoli il 29 Ottobre e la Terza tappa a Roma il 30 Ottobre.

Lascia un commento