La voce femminile di Roberta Terrasi

La voce femminile di Roberta Terrasi

“Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai.” Oriana Fallacighgh

Mi chiamo Roberta Terrasi e faccio parte del bellissimo gruppo di persone che rappresentano la VoipVoice che, come già detto nei precedenti post dei miei colleghi, è un’azienda giovane e curiosa nell’inseguire quelle che sono le nuove frontiere della tecnologia.

Sempre sulla cresta dell’onda; pronti a nuove sfide. Sia per me e le mie colleghe donne che per i colleghi maschietti.

Ricordo bene, però, al mio primo colloquio qui, prima che io entrassi a far parte del team, mi dissero : “Lo so che questa è un’azienda prettamente maschile. Abbiamo a che fare con tecnici, sistemisti, partners e di donne poco o nulla ma questo per me non è un limite, anzi! Ti faccio un esempio: quando ho un problema e mi rivolgo a chi può risolvermelo mi sento già più coccolato se al centro assistenza o semplicemente dall’altra parte del telefono sento una voce di donna. Un voce gentile ed educata. Mi fa sentire rassicurato. E quindi credo sia importante che chiunque ci contatti si senta così come mi sento io in questi casi.”

Lì per lì mi fece piacere sentire queste parole e mi sentii in qualche modo importante nel mio essere femmina, essere dolce e rassicurante ma non ci detti tanta importanza.

Ed è proprio vero che le cose le capisci con il tempo. Quando il mio essere gentile, educata e rassicurante viene ripagato con unmail grazie

semplicemente perché mi sono presa “cura” di quello che, in quel momento, per lui era IL problema.

Io faccio parte del reparto di Supporto Tecnico insieme alla mia collega Parminder Kaur. Non siamo veri e propri tecnici ma ci facciamo carico delle segnalazioni e in base alla nostra bravura ed esperienza riusciamo a capire di cosa si tratta e a chi dei nostri tecnici affidarci per una risoluzione rapida e di qualità. In poche parole siamo la Facciata.

Capita spesso, nelle nostre giornate lavorative, parlo per il mio reparto, che si arrivi ad un non indifferente livello di stress ma le soddisfazioni che riceviamo in primis dai colleghi stessi ma non meno importante, anzi, dai nostri partner e clienti sono qualcosa che ci spingono giorno per giorno a fare sempre meglio. E’ una sfida con noi stesse, che appunto non finisce mai.

Non ho scritto questo post lodando le donne perché esseri superiori agli uomini.Credo piuttosto che uomini e donne si compensino in qualsiasi circostanza vi venga in mente.

Ma essendo oggi la nostra “festa” mi sono permessa di focalizzarmi su di noi, in particolare sulle donne della VoipVoice :

donne voipvoice post 8 marzo

Oggi, 8 marzo, ricorre la Giornata Internazionale della donna.

Giornata dedicata alla memoria delle conquiste sociali, delle conquiste politiche ed economiche delle donne. Ricordando e lottando contro le discriminazioni e le violenze di cui siamo ancora bersaglio in molte parti del mondo.

La prima celebrazione è riconoscibile agli Stati Uniti nel 1909 e in Italia nel 1922 ma celebrata effettivamente in tutta l’Italia nel 1946 con la fine della guerra. Legato a questa ricorrenza è riconducibile il simbolo della mimosa, pianta che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo.

E allora oggi, ma sempre, un pensiero va a tutte le donne, che possano essere fortunate come me!

– Roberta Terrasi –

Informazioni: Roberta Terrasi e il Supporto Tecnico di VoipVoice rispondono ogni giorno lavorativo dalle ore 9,00 alle ore 18,00 oppure potete contattarlo tramite mail: support@voipvoice.it.

Lascia un commento